Polizia Municipale di Parma: pizzicato ladro seriale

57

Polizia municipalePARMA – Agenti della Polizia Municipale in azione nel pomeriggio di ieri: hanno pizzicato un ladro seriale.

Gli agenti della Polizia Municipale erano in servizio in zona Stazione, quando sono stati informati del furto di un cellulare avvenuto pochi minuti prima in piazzale Dalla Chiesa.

Gli uomini della Polizia Municipale si sono attivati immediatamente ed hanno individuato il ladro in via Albertelli. Lo hanno fermato ed identificato: si tratta di un tunisino di 27 anni. L’uomo aveva ancora con sé il cellulare, sottratto pochi minuti prima ad una donna.

L’uomo risultava, altresì, sprovvisto di documenti ed ha anche tentato la fuga. Gli agenti sono riusciti a trattenerlo e, grazie anche all’intervento di una pattuglia delle Volanti, è stato definitivamente bloccato e portato presso i locali di Borgo della Posta per le procedure identificative. Dai risultati dell’interrogazione alle banche dati del Ministero è risultato che il tunisino è un soggetto dedito da anni ad attività illecite con una lunga esperienza nel campo dei reati contro il patrimonio.

L’uomo è stato condotto per le procedure di legge presso i locali di via Del Taglio dove è stato denunciato per furto aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale. Il telefonino recuperato, un IPhone 7 del valore approssimativo di 700 euro, è stato restituito direttamente alla proprietaria che, nel frattempo, era stata rintracciata e accompagnata al comando per le formalità necessarie.

“Si tratta di un’operazione che dimostra il grande lavoro di presidio svolto quotidianamente della Polizia Municipale – spiega l’assessore alla sicurezza Cristiano Casa -, nonostante le gravi carenze di organico, che testimonia l’impegno delle forze dell’ordine. Questa attività continuerà nelle zone più problematiche della città a tutela della sicurezza della cittadinanza”.