Polizia Municipale di Rimini, dal 1° giugno in servizio sei nuovi agenti

polizia-municipale-RIMINI – Entreranno in servizio venerdì 1° giugno i sei nuovi agenti della Polizia Municipale del Comune di Rimini assunti a tempo indeterminato.

Gli agenti, chiamati in base alla graduatoria stilata a seguito dell’ultimo bando pubblico, andranno a implementare l’organico in servizio per la stagione estiva: il contratto infatti prevede un servizio a tempo parziale verticale ciclico per quattro mesi l’anno, coprendo il periodo che va dal 1° giugno al 30 settembre.

Le assunzioni rientrano nel primo stralcio del piano occupazionale per il 2018 e più in generale sono inserite nel programma pluriennale di implementazione dell’organico della Polizia Municipale: dal 2011 ad oggi infatti sono stati infatti 62 gli uomini e le donne che sono entrate a far parte del Corpo a fronte di 36 cessazioni, portando ad un saldo positivo di 26 unità.

“L’implementazione dell’organico del Corpo della Polizia municipale fa parte del complessivo investimento dell’Amministrazione sul fronte della sicurezza – sottolinea l’assessore alla Pm Jamil Sadegholvaad – e che quindi si integra con azioni e interventi strutturali che stiamo mettendo in campo, come l’installazione degli impianti di videosorveglianza, utili per avere un maggior controllo della città e importante anche come forma di deterrente”.