Polizia Locale, in 4 anni sequestrati oltre 4mila pezzi di merce contraffatta

29

Il bilancio del Gruppo Operativo Anticontraffazione premiato a Roma in occasione del Premio Anci 2022 Sicurezza Urbana

BOLOGNA – Nei giorni scorsi, in occasione del Premio Anci 2022 Sicurezza Urbana, la Polizia Locale di Bologna è stata insignita di una menzione speciale per la creazione, attivazione e consolidamento del GOAC – Gruppo Operativo Anticontraffazione, servizio specializzato in attività di contrasto al fenomeno della contraffazione e dell’abusivismo commerciale. La cerimonia di consegna della menzione speciale si è tenuta in occasione dell’evento sulle tematiche della Sicurezza urbana e della Polizia Locale a Roma, presso la Sala Refettorio di Palazzo San Macuto, Camera dei Deputati.

Un importante riconoscimento che arriva grazie all’attività che ha portato la Polizia Locale ad effettuare, nel quadriennio 2019-2022, oltre 100 interventi e a sequestrare più di 4mila pezzi di merce contraffatta.

In particolare si tratta di prodotti riportanti marchi di moda, di società sportive e di artisti. I servizi, svolti in abiti civili, si sono concentrati maggiormente durante il fine settimana nei T-Days, durante le manifestazioni sportive allo Stadio Dall’Ara e nel corso dei concerti musicali. In quest’ultimo caso, tenuto conto che nel 2020 e 2021 non si sono tenuti concerti a causa della pandemia, sono state messe in campo 54 pattuglie per un totale di 157 agenti impegnati.