Polizia Locale di Bologna: verbali notificati e preavvisi per sosta vietata hanno una nuova opportunità di pagamento

polizia-municipale-BOLOGNA – Verbali notificati e preavvisi lasciati dagli operatori della Polizia Locale sul veicolo in sosta vietata quando il conducente non è presente, potranno essere pagati anche tramite bonifico bancario utilizzando il codice IBAN indicato sul retro del verbale o del preavviso IT34 V076 0112 9000 0000 0007 419. Per avere la certezza di pagare entro i termini indicati si consiglia di verificare con la propria banca che la data di pagamento corrisponda alla data di accredito dell’importo al Comune di Bologna.

Si ricorda che i verbali notificati “contestati” su strada da un agente o non “contestati” e quindi spediti per posta, possono essere pagati in misura ridotta del 30% entro il 5° giorno successivo alla data di contestazione/notifica o per l’intero importo entro 60 giorni. I preavvisi lasciati dagli operatori della Polizia Locale e dagli accertatori Tper sul veicolo in sosta vietata possono essere pagati entro il 15° giorno dalla data di violazione nella misura ridotta del 30%.

Rimangono attive le altre modalità di pagamento:

  • versamento su c/c postale n. 55114961, per i verbali notificati e sul c/c postale n. 7419, per i preavvisi rilasciati da Polizia Locale e accertatori sosta TPER, così come indicato nel bollettino postale allegato al verbale o al preavviso
  • online accedendo al servizio dedicato al pagamento multe
  • tramite servizio di “pagamento facilitato” presso una tabaccheria/ricevitoria del lotto convenzionata LIS (Lottomatica Italia Servizi) specificando che il beneficiario del pagamento è il Comune di Bologna
  • di persona presso l’Ufficio Violazioni Amministrative ed URP della Polizia Locale.

Non possono ancora essere pagati tramite bonifico i preavvisi rilasciati dagli accertatori sosta TPER.