Piacenza, incendio nel vallo di porta Borghetto

41

L’assessore Sgorbati: “Fatto gravissimo, che ci fa riflettere sulle situazioni di fragilità”

Palazzo Mercanti_500PIACENZA – “L’incendio verificatosi l’altra notte nel vallo delle mura di via XXI Aprile è un fatto gravissimo, che solo grazie al coraggio esemplare, all’attenzione e al senso civico del signor Matteo Pinoia non ha avuto conseguenze irreparabili. Il suo provvidenziale intervento, così tempestivo, è stato un gesto di profonda e sincera umanità, più forte delle circostanze pericolose e di ogni forma di indifferenza”.

Nel sottolineare il valore della solidarietà, l’assessore ai Servizi Sociali Federica Sgorbati ribadisce “la più ferma condanna, da parte mia e dell’Amministrazione comunale, qualora le indagini appurassero che il rogo sia stato doloso. Non voglio credere che qualcuno abbia potuto compiere un atto tanto ignobile e disumano”.

Un ringraziamento speciale, sottolinea l’assessore, “va anche a tutti coloro che da subito hanno manifestato, in vari modi, vicinanza e sostegno al nostro concittadino”.