Piacenza, i nonni della RSA Covid-free “Duemiglia” non si lasciano abbattere

54

Gli ospiti della Residenza hanno realizzato addobbi natalizi, centrotavola, cerchietti con pon pon e oggetti in pasta di sale

PIACENZA – Natale davvero atipico e al termine di un anno terribile, quello che si stanno preparando a trascorrere a Piacenza gli ospiti della Residenza protetta “Duemiglia”, gestita dal gruppo “Sereni Orizzonti” e tuttora Covid-free. Costretti da molto, troppo tempo a fare a meno degli abbracci dei loro parenti e amici, i nonni non si sono però lasciati scoraggiare.

Si sono rimboccati le maniche, decorando l’albero all’ingresso della Rsa e fabbricando con materiale di recupero coloratissimi addobbi natalizi per i diversi piani e ambienti della struttura. Insieme all’educatrice si sono anche dedicati a laboratori di artigianato per la realizzazione di centrotavola, cerchietti natalizi con pon pon di lana e diversi oggetti in pasta di sale.

In questo modo hanno potuto trascorrere le lunghe giornate che li separano dalle festività in un clima di serenità: una medicina preziosa, che impedisce loro di abbattersi per l’isolamento forzato e la lontananza dai loro cari.