“Per un’idea di scuola: riflessioni su innovazione e scuola, a 100 anni dalla nascita di don Milani”

19
Sindaco Enzo Lattuca intervento in Malatestiana

Appuntamento per lunedì 18 dicembre al palazzo del Ridotto

CESENA – Lunedì 18 dicembre, dalle ore 17.00 alle 19.00, presso la sala Sozzi del palazzo del Ridotto, sarà presentato l’evento “Per un’idea di scuola: riflessioni su innovazione e scuola, a 100 anni dalla nascita di Don Milani”, promosso dal team del Progetto “Innova-Mente” (CRIAD), in collaborazione con il Comune di Cesena e con il CDE – Centro di Documentazione Educativa. Il Progetto “Innova-Mente” è nato nel 2022 con l’obiettivo di realizzare iniziative ed azioni continuative sul territorio, per creare una sinergia di qualità fra cultura dell’innovazione tecnologica e scuola.

Il primo momento vedrà la restituzione e condivisione del percorso “Evviva! La città si fa scuola”, da parte del Sindaco Enzo Lattuca e dell’Assessora ai Servizi per la Persona e la Famiglia Carmelina Labruzzo. “Evviva! La città si fa scuola” è un progetto avviato il 5 ottobre 2022, tramite il quale l’Amministrazione comunale di Cesena ha dato inizio ad un dialogo con le comunità educanti della città per disegnare insieme il futuro delle scuole, attraverso l’organizzazione di diversi incontri aperti agli operatori dell’educazione e della formazione, oltre che alla cittadinanza.

Il secondo momento sarà incentrato sulla relazione che dà il titolo all’evento: “Per un’idea di scuola: riflessioni su innovazione e scuola, a 100 anni dalla nascita di Don Milani” a cura dei professori Chiara Panciroli (Dipartimento di Scienze dell’Educazione – Università di Bologna) e Pier Cesare Rivoltella (Dipartimento delle Arti – Università di Bologna). Seguirà una tavola rotonda, a cui prenderanno parte i Dirigenti scolastici Enrico Flamigni (Direzione didattica terzo circolo), Francesco Postiglione (Dirigente del Liceo linguistico “Ilaria Alpi”) e le docenti Silvia Pirini Casadei (docente dell’Istituto Tecnico Agrario “Garibaldi/Da Vinci”) e Sarah Cuccia (docente presso la scuola secondaria di primo grado “Viale della Restistenza”). Modererà il professor Elvis Mazzoni (Dipartimento di Psicologia “Renzo Canestrari” – Università di Bologna).

Le conclusioni finali saranno affidate al professor Alessandro Ricci, Presidente CRIAD e professore presso il Dipartimento di Informatica, Scienza e Ingegneria – Università di Bologna. L’evento è gratuito e ad accesso libero (fino ad esaurimento posti). Per ulteriori informazioni www.innova-mente.org.