“Per una Scuola inclusiva”: il 20 gennaio seminario on line

19

Organizzato dall’Unità di Educazione del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali dell’Università di Parma, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, è rivolto prioritariamente ai docenti tutor delle scuole

PARMA – Mercoledì 20 gennaio, con inizio alle 16, si terrà il seminario pubblico on line “Per una Scuola inclusiva”, nell’ambito dei Corsi di formazione per il Conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità, organizzati dall’Unità di Educazione del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali-DUSIC dell’Università di Parma.

Al seminario, coordinato da Paolo Calidoni del Dipartimento DUSIC e organizzato in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale Emilia-Romagna, parteciperanno Marco Mezzadri, Delegato del Rettore per la Formazione insegnanti, Chiara Brescianini, Dirigente Tecnico dell’Ufficio Scolastico Regionale Emilia-Romagna, Lucio Cottini dell’Università di Urbino, Responsabile progetto Erasmus+ “ECO, Algorithm for new Ecological approaches to Inclusion”, unitamente a diversi insegnanti di alcune scuole dell’infanzia, primarie e secondarie.

Il seminario è prioritariamente rivolto ai docenti tutor delle scuole e rientra tra le attività di formazione riconosciute dal Ministero dell’Istruzione e ai partecipanti sarà rilasciato attestato di partecipazione, previa iscrizione tramite la piattaforma SOFIA; indicazioni al riguardo sono reperibili in https://elly2020.scuola.unipr.it/mod/page/view.php?id=1169.

I Corsi di formazione organizzati dall’Università di Parma rispondono a un’elevata domanda del territorio, dove operano molti insegnanti ancora privi del titolo, nell’intento di garantire i diritti di tutti gli alunni con una scuola inclusiva di qualità. I corsi sono autorizzati dal Ministero dell’Università e della Ricerca a seguito di accordo con la Direzione Scolastica Regionale e il Comitato Regionale di Coordinamento Interuniversitario, e grazie alla Convenzione con le Istituzioni Scolastiche della Provincia di Parma per lo svolgimento dei tirocini.