Pendragon-Libreria Nanni, 28 ottobre

9

BOLOGNA – Per la rassegna di incontri con l’autore “Pendragon Book Club” organizzata sotto al Portico della Morte da Edizioni Pendragon e Libreria Nanni:

giovedì 28 ottobre ore 18
via de’ Musei 8
presentazione del libro di
Stefano Zammartini
NESSUNA COINCIDENZA
Thriller

Ne parla con l’autore LORIS MAZZETTI

Stefano Zammartini, bolognese, è stato campione di nuoto pinnato e funzionario pubblico. Negli ultimi sei anni ha già pubblicato i romanzi I ragazzi di Princeton, Incontrando Godot, Entanglement, Quattro gradi di separazione, Non avrai altro futuro.

Il libro: a Boston un gruppo di giovani ricercatori si trova a cenare insieme dopo un’intensa giornata di lavoro. La serata pare trascorrere tranquilla, ma un evento arriverà a sconvolgere le loro vite. Una rapina finita male. Un proiettile vagante. Uno di loro è a terra e non si rialzerà mai più. Quella che è inizialmente catalogata da tutti, polizia compresa, come una fatalità, lascia invece perplessi gli amici della vittima, che decidono di indagare per conto proprio. Contemporaneamente, dall’altra parte del mondo, una scienziata del CERN di Ginevra viene aggredita e barbaramente uccisa sulla strada di casa. Il tutto parrebbe una semplice coincidenza, ma un dettaglio non lascia spazio al dubbio: le vittime erano segretamente in contatto da mesi. Trascinati in un turbinio di quesiti irrisolti e inaspettati colpi di scena, i giovani scienziati, capeggiati dalla determinata Samantha Horvath, cercheranno la soluzione a un mistero che si rivelerà molto più grande di loro. Abilmente congeniato e ambientato nel mondo della ricerca scientifica, Nessuna coincidenza è un thriller che difficilmente lascerà indifferenti, portando il lettore a porsi diversi dilemmi etici, uno su tutti: è legittimo commettere atrocità in nome del progresso?