“Pathos: emozioni, stupore e passioni” a Misano dal 23 al 26 giugno

9

La nuova rassegna filosofica ideata da Gustavo Cecchini vedrà la presenza, per la prima volta, di Miguel Benasayag. Sarà una kermesse itinerante da Piazza della Repubblica alla spiaggia

MISANO ADRIATICO (RN) – Misano Adriatico si conferma un punto di riferimento per le rassegne a carattere filosofico. Dal 23 al 26 giugno è pronta a debuttare una nuova kermesse, dedicata ai moti dell’animo umano. “Pathos: emozioni, stupore e passioni” è il titolo dell’appuntamento, che vedrà come sempre al timone Gustavo Cecchini.

Una kermesse che interesserà vari luoghi di Misano, in un percorso itinerante che da Piazza Repubblica porterà la filosofia in riva al mare passando attraverso il consueto giardino della Biblioteca.

“Una veste inedita per questo nuovo appuntamento, che esce dalla cornice consueta della Biblioteca per toccare il centro del Paese e la spiaggia – commenta l’assessore alla cultura Manuela Tonini -. Questo ci consentirà di raggiungere un pubblico più ampio. Le nostre rassegne filosofiche hanno da anni un grande seguito e appassionati che le seguono da varie parti d’Italia. È nostra intenzione farne un vero e proprio prodotto turistico, che possa affiancare l’offerta rivolta alle famiglie e il turismo di tipo sportivo”.

Quattro grandi relatori si alterneranno sotto le stelle, nelle quattro serate. Per la prima volta a Misano Adriatico Miguel Benasayag, psicoanalista di origini argentine, trapiantato in Francia, tra i maggiori intellettuali della contemporaneità. Sarà lui a parlare di passioni nell’ambito del terzo incontro, in programma sabato 25 giugno alle 21:30, nel giardino della Biblioteca.

Ad aprire la rassegna, giovedì 23 giugno in Piazza della Repubblica, sarà invece un amico di Misano, il celebre pensatore Umberto Galimberti, che si concentrerà sulle emozioni.

Il giorno successivo, venerdì 24 giugno, si proseguirà presso il Giardino della Biblioteca in via Rossini 7 con Silvano Petrosino, noto filosofo italiano. Il tema al centro della serata sarà quello dello stupore, inteso come esperienza eccezionale ma non dell’eccezionale.

Infine, per la chiusura della kermesse, un appuntamento suggestivo, sulla spiaggia comunale Parco Mare Nord. Protagonista della performance, con il mare sullo sfondo, sarà il poeta Franco Arminio, che porrà l’accento sui messaggi d’amore.

Un evento di sistema, che vede la collaborazione delle attività economiche locali. Una gelateria del centro ha elaborato 4 gusti ispirati ai temi della rassegna: emozioni, stupore, passioni e messaggi d’amore.

L’ingresso agli appuntamenti è gratuito e libero, sino ad esaurimento posti. Non è richiesta prenotazione.

In caso di maltempo gli incontri si terranno presso il Cinema Teatro Astra, via D’Annunzio 20.

Per info: Biblioteca 0541-618484 – IAT Misano 0541-615520