Parma, un milione di euro di contributi straordinari

19

Sono destinati ad associazioni e società sportive senza scopo di lucro danneggiate dall’emergenza Covid 19. Aperto il bando

PARMA – Un milione di euro di contributi straordinari dal Comune a favore di associazioni e società sportive senza scopo di lucro danneggiate dall’emergenza Covid 19. C’è tempo da oggi, giovedì 3 dicembre, fino a giovedì 10 dicembre, per partecipare al bando pubblicato sul sito del Comune al seguente link: https://www.servizi.comune.parma.it/servizio/it-IT/Assegnazione-di-contributi-a-fondo-perduto-a-favore-di-associazioni-sportive-con-sede-presso-il-Comune-di-Parma.aspx

“L’Amministrazione ha ritenuto di sostenere le associazioni e le società del territorio che svolgono attività sportiva giovanile o con i disabili, stanziando un milione di euro a fondo perduto, come misura concreta a sostegno della loro sopravvivenza e ed in vista della ripartenza, non appena le condizioni sanitarie lo consentiranno – ha spiegato il vicesindaco, con delega allo sport, Marco Bosi. Lo sport rappresenta un momento di formazione e di crescita per i giovani, soprattutto in tempi difficili come quelle legati all’emergenza Covid. Da qui il nostro impegno per fare in modo che lo sport continui ad essere vivo e attivo sul nostro territorio”.

I destinatari del bando sono soggetti sportivi non lucrativi, Associazioni Sportive, Società Sportive, Enti Territoriali quali: Enti di Promozione Sportiva, Federazioni Sportive, C.I.P. che operano nel territorio comunale, al fine di sostenere e potenziare il sistema sportivo.

Requisiti per partecipare al bando:

  1. Essere iscritto al Registro CONI/CIP e/o affiliata a Federazioni ed Enti .
  2. Avere sede legale nel Comune di Parma.
  3. Aver svolto nella stagione sportiva 2019/2020 attività per bambini e ragazzi nati tra 01.01.2001 ed

il 31.12.2013 e residenti nel Comune di Parma e/o aver svolto nella stagione sportiva 2019/2020 attività per persone con disabilità residenti nel Comune di Parma. Per le discipline che svolgono attività nell’anno solare si prende a riferimento, a discrezione, uno dei due anni sopra citati.

  1. Essere in regola con i pagamenti verso il Comune di Parma.

La domanda per la richiesta di contributo va presentata al Comune di Parma dal legale rappresentante dell’Associazione o suo delegato. Le domande, comprensive degli allegati, dovranno essere compilate utilizzando esclusivamente il modulo on-line con le relative scansioni (formato pdf, jpg, png) al link www.servizi.comune.parma.it entrando nella sezione sport a decorrere dal 3 dicembre 2020 al 10 dicembre 2020, a pena di inammissibilità. Per fare la domanda è necessario possedere un’utenza SPID e per informazioni su come ottenere l’utenza SPID è possibile visitare la pagina: https://www.comune.parma.it/servizi/Accreditamento-Servizi-Online/Rilascio-credenziali-SPID-per-laccesso-ai-servizi-on-line_A2_C85_P11_Q1.aspx.

Eventuali richieste di informazioni relative alla procedura potranno essere rivolte al Settore Sport c/o Residenza Municipale, strada Repubblica n. 1 – Tel. 0521.218666 (da giovedì 3 dicembre a giovedì 10 dicembre dalle 8,30 alle 13,30, festivi compresi) e all’indirizzo mail sport@comune.parma.it

Si informa che qualora, per vari motivi, non si abbia la possibilità di accedere all’applicativo ci si potrà rivolgere ai seguenti Enti di promozione sportiva: Uisp (Unione Italiana Sport Per Tutti) via L. testi 2/4 Parma – Tel. 0521.707411, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13. Csi (Centro Sportivo Italiano) p.zza G. Matteotti 9 Parma – Tel. 3755525641, dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30, telefonando per appuntamento. Aics (Associazione Italiana Cultura e Sport) p.le S, Sepolcro 3 Parma – Tel. 0521235481, dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18; sabato dalle 9.30 alle 12.