Parma: Musica e Viaggio

21

Giovedì 24 e venerdì 25 marzo 2022 l’ottava edizione del  Laboratorio di Retorica Musicale organizzato dal Conservatorio di Musica “Arrigo Boito”

DanteBronzino

PARMA – Indaga il rapporto tra “Musica e viaggio” l’ottava edizione di LabRetMus – Laboratorio di Retorica Musicale organizzato dal Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Parma – Casa della Musica. Il programma, che prevede due giornate di studio, un concerto e un reading musicale, si svolgerà giovedì 24 e venerdì 25 marzo 2022, nell’Auditorium e nella Sala dei Concerti di Palazzo Cusani a Parma (P.le San Francesco, 1/a), inserito anche nella programmazione di “I Like Parma”. Come sempre verranno messi a confronto musicisti e studiosi di varie discipline artistiche intorno a un tema, per mostrare come la musica esprima i concetti più diversi attraverso strategie retoriche.

Il tema “Musica e viaggio” sarà affrontato a tutto campo, spaziando in epoche diverse, dal Seicento alla musica pop. Un’attenzione specifica sarà dedicata al viaggio ultraterreno di Dante nella Commedia, cui sarà dedicata una tavola rotonda (venerdì 25 marzo, ore 16.00), con la presentazione di due opere recenti delle compositrici Carla Rebora e Cristina Papi, e un reading-concerto (venerdì 25 marzo ore 20.30), in prima esecuzione, su testo di Elisabetta Torselli. Le relazioni, accompagnate da esecuzioni musicali dal vivo di studenti del Conservatorio “Arrigo Boito” e da proiezioni audiovisive, saranno tenute da docenti del Conservatorio di Parma e da studiosi esterni: Gian Paolo Minardi, Orazio Sciortino, Carla Rebora, Elena Biggi, Riccardo Mascia, Andrea Padova, Cristina Papi ed Elisabetta Torselli. Prenderanno parte alle tavole rotonde anche Sandro Marrocu, Carlo Lo Presti, Rosaria Lo Russo.

Le due giornate di studio saranno arricchite dal concerto “Musica e viaggio” (giovedì 24 marzo, ore 20.30), con studenti delle classi di Pianoforte, Accompagnamento Pianistico e Musica vocale da camera del Conservatorio di Parma preparati dai proff. Andrea Padova, Riccardo Mascia e Francesco Moi (musiche di Henry Duparc, Claude Debussy, Francis Poulenc, Luigi Cherubini, Franz Schubert). venerdì 25 marzo alle 20.30 si terrà invece il reading-concerto “Per correr miglior acque: viaggio verso il cielo con Dante” su testo di Elisabetta Torselli, con Rosaria Lo Russo (voce recitante) e gli allievi delle classi di Canto rinascimentale e barocco e di Esercitazioni corali del Conservatorio di Parma, diretti da Maria Carmela De Cicco, Ilaria Poldi, Patrizia Vaccari.

L’ingresso è gratuito. Per assistere al LabRetMus è necessario prenotare scrivendo a infopoint@lacasadellamusica.it. Per assistere ai concerti è necessario prenotare tramite App Parma 2020+21. Per informazioni: Casa della Musica, tel. 0521 031170, infopoint@lacasadellamusica.it; Conservatorio di Musica “Arrigo Boito”, www.conservatorio.pr.it.

Programma:

Giovedì 24 marzo 2022 

Auditorium della Casa della Musica

Saluti istituzionali

Ore 16.00: Gian Paolo Minardi. Musica e viaggio: una introduzione.

Ore 17.00: Orazio Sciortino, La Troisième Année da Anneés de pélerinage di Franz Liszt: terza tappa d’un viaggio nelle forme e nei timbri.

Sala dei concerti della Casa della Musica

Ore 20.30: Musica e viaggioConcerto

Musiche di Henry Duparc, Claude Debussy, Francis Poulenc, Luigi Cherubini, Franz Schubert

Classe di Accompagnamento pianistico, prof. Riccardo Mascia
Classe di pianoforte, prof. Andrea Padova
Classe di musica vocale da camera, prof. Francesco Moi

Venerdì 25 marzo 2022

Auditorium della Casa della musica 

Ore 10.00: Andrea Padova, “Parto e partendo sento”: un madrigale amoroso del cardinal Francesco Maria del Monte messo in musica da Bartolomeo Barbarino.
Esecuzioni a cura degli studenti di Canto rinascimentale e barocco, prof.ssa Patrizia Vaccari

Ore 11.00: Elena Biggi, La Sonata in mi minore per violino e pianoforte di Mozart KV 304: un percorso narrativo.

Ore 12.00: Tavola rotonda: Il viaggio della popular music: proposte per un dibattito
Partecipanti: Elena Biggi, Sandro Marrocu, Carlo Lo Presti

Ore 15.00: Riccardo Mascia, Il viaggio come avventura e rigenerazione, il caso di Elisa, ou Le voyage aux glaciers du Mont St. Bernard di Luigi Cherubini (1794)

Esecuzioni a cura degli studenti di Accompagnamento pianistico, prof. Riccardo Mascia

Ore 16.30: Tavola rotonda: Dante e la musica, oggi.
Partecipanti: Carla Rebora, Cristina Papi, Elisabetta Torselli, Rosaria Lo Russo
Moderatore: Carlo Lo Presti

Sala dei concerti della Casa della Musica

Ore 20.30: “Per correr miglior acque”: viaggio verso il cielo con Dante
Reading-concerto su testo di Elisabetta Torselli (prima esecuzione assoluta)

Musiche di Josquin Desprez, Guillaume Dufay, Maurice Duruflé, Gianluca Lastraioli, canti dal Llibre Vermell, canti gregoriani

Voce recitante: Rosaria Lo Russo

Maria Carmela De Cicco, Ilaria Poldi, Patrizia Vaccari, direttori di coro

Studenti della classe di Canto rinascimentale e barocco, prof. Patrizia Vaccari
Studenti delle classi di Esercitazioni corali, prof.sse Ilaria Poldi e Maria Carmela De Cicco