Parma, Libri d’artista IV edizione

63

Dal 18 al 26 luglio libri pieni di fantasia e di meraviglia in San Ludovico

PARMA – Inaugurata una mostra, co-organizzata con il contributo del Comune di Parma, Assessorato alla Partecipazione e ai Diritti dei Cittadini, e promossa dall’Associazione Arcadia alla presenza dell’Assessora Nicoletta Paci e della curatrice Antonia Sorsoli.

Ispirati a Bruno Munari o Maria Lai, libri d’artista in mostra alla Galleria San Ludovico dal 18 al 26 luglio (apertura tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20) .

Quarta edizione per il format della Mostra-Concorso che svela la forma fisica e magica del libro, con carte a mano, carte lavorate, incise, stampate, deturpate o tele grezze invece della carta, materiali, legature e supporti di generi non abituali alla parola “libro”, opere di artisti che interpretano l’amore per questo vocabolo.

Racconti grafici, diari di viaggi, percorsi interiorizzati e intimi o riferimenti concettuali ad altri autori, mani che lavorano, momenti in cui le idee generano l’invenzione, sempre nell’esaltazione del valore culturale, formativo e creativo che un libro può ricoprire. Si tratta di libri, oltre gli schemi convenzionali, creati, illustrati e scritti a mano: artificiose alchimie tattili, puro divertimento creativo seguendo l’immaginario, da sfogliare, leggere, toccare.

Lunga è la storia dei Libri d’artista e “di grande contemporaneità” come diceva Jorge Luis Borges, come le 100 pagine bianche di Pino Manzoni, il libro cancellato di Emilio Isgrò, come i libri bruciacchiati di John Latham, fino ad Ansel Kiefer che arriva a fare una pubblica petizione in favore del “libro oggetto”. Grandi artisti si sono cimentati con l’oggetto libro, come Max Ernst, che creava libri d’arte con la tecnica del collage, incunaboli in cui si sono cimentati artisti come Joseph Beuys, Andy Warhol, Alighiero Boetti o Michelangelo Pistoletto, fino a Bruno Munari ed ai suoi “libri illeggibili”.

Gli artisti iscritti al Concorso sono:

· Francesca Bagnoli

· Marina Burani

· Cristina Busnelli

· Lara Caputo

· Gilda Cefariello

· Laura Cingolani

· Manuela Corti

· Anna Esposito

· Cristina Ghiglia

· Patrizia Girlanda

· Marisa Iotti

· Patrizia Panizzolo

· Monica Paulon

· Sankevicious Irena

· Antonia Sorsoli

· Coreen Sullivan

· Tacchi Marisa-

· Cristina Tebaldi

· Jazmin Ward

· Whiteall Lorraine .

Che saranno giudicati da una commissione composta da Linda Vukaj; Giancarlo Gonizzi; Anna Kauber; Camilla Mineo; Eles Iotti; Luca Farinotti; Antonello Saiz; Daniela Rossi; Elisa Pellacani; Fabrizia Dalcò