Parma, domani si inaugura “Facciamo Conoscenza”

Al via gli “Aperitivi della Conoscenza”, incontri a carattere divulgativo, che saranno appuntamento fisso ogni settimana

PARMA – Si inaugura domani con gli “Aperitivi della Conoscenza” il ricco calendario di oltre 250 eventi della rassegna “Facciamo Conoscenza”, organizzata dall’Università di Parma per celebrare la nomina della città a Capitale Italiana della Cultura 2020.

Nei giorni 1 e 2 ottobre avranno luogo due doppi appuntamenti che si terranno rispettivamente presso l’Orto Botanico e il ParmaUniverCity Info Point nel sottopasso del Ponte Romano, entrambi luoghi dall’alto valore simbolico per Parma.

Martedì 1 ottobre alle 16.30 all’Orto Botanico verrà ripercorsa la storia del luogo che – assieme al ParmaUniverCity Info Point – ospiterà gli “Aperitivi della Conoscenza”: Carlo Mambriani propone l’intervento dal titolo “Un rifugio per la conoscenza: l’orto botanico dal secolo dei Lumi ad oggi”. A seguire, alle 17.30, Dario Costi parlerà di “Architettura e smart city: immaginare la città intelligente e sostenibile contemporanea attraverso il progetto urbano”.

Anche l’apertura dell’evento di mercoledì 2 ottobre alle 16.30 sarà dedicata alla storia del luogo in cui si svolgerà: Alessia Morigi parlerà di “ArcheoFrame – il Ponte Romano di Parma tra archeologia pubblica, comunità, contemporaneità”. Si prosegue alle 17.30 con il seminario divulgativo “Terapia mini-invasiva delle emicranie e della cefalea”, a cura di Edoardo Raposio.

Gli “Aperitivi della Conoscenza” saranno un appuntamento fisso che avrà luogo il martedì o il mercoledì fino al 16 dicembre 2019, per poi riprendere a gennaio, e proseguire fino a dicembre 2020.

Gli eventi del martedì saranno incentrati sulle tematiche legate all’Agenda ONU 2030 e allo sviluppo sostenibile, su cui l’Università di Parma è fortemente impegnata. Nei primi tre mesi si tratteranno argomenti che vanno dalle smart city all’economia circolare, dalla piramide alimentare all’ “animale insostenibile”.

Partendo da ricerche condotte dall’Ateneo, il mercoledì si proporranno seminari a carattere divulgativo. I prossimi incontri spazieranno su temi molto vari, dal sangue artificiale alla democrazia degli antichi e dei moderni, passando per il magnetismo fino alla cucina molecolare, dai disturbi del comportamento al “paradosso del gelataio” affrontato in termini matematici.

Gli “Aperitivi della Conoscenza” sono uno dei cinque filoni dell’iniziativa “Facciamo Conoscenza” che ha l’obiettivo di fare, diffondere e condividere il sapere attraverso i temi della cultura, democrazia, innovazione e sostenibilità.