Pallacanestro Reggiana sostiene il progetto Viva Vittoria e la ricerca scientifica

Delegazione biancorossa ospite lunedì 16 settembre alle ore 15.30 nello spazio di vicolo Trivelli 4

REGGIO EMILIA – Il mondo dello sport continua a sostenere il progetto Viva Vittoria. Lunedì pomeriggio alle ore 15.30 una delegazione della Pallacanestro Reggiana farà tappa nello spazio di vicolo Trivelli 4 nel centro di Reggio Emilia dove le volontarie sono al lavoro per assembleare i “quadrotti di lana” che formeranno le coperte che ricopriranno sabato 26 e domenica 27 ottobre piazza Prampolini e saranno vendute per raccogliere fondi che verranno destinati destinato al Laboratorio di Ricerca dell’I.R.C.C.S. Azienda Santa Maria Nuova/Ausl di Reggio Emilia.

Ad accogliere i rappresentanti della società biancorossa e i giocatori della Grissin Bon Roberto Piccinini, coordinatore di Senonaltro, associazione che sostiene le donne in cura per il tumore al seno e coordina su Reggio il progetto Viva Vittoria: “Sappiamo che la società Pallacanestro Reggiana è da sempre vicina al mondo della solidarietà e siamo stati felici che abbiano accolto il nostro invito con entusiasmo. Legare il nostro impegno ai valori positivi che lo sport e il basket portano avanti come cultura è un binomio vincente. Facciamo il nostro in bocca al lupo ai biancorossi per l’avvio ormai imminente del campionato con una certezza…con Viva Vittoria faremo canestro insieme! Aspettiamo tutti loro e i tifosi reggiani il 26 e il 27 ottobre per l’atto finale del progetto”.