Palazzo comunale, visita ai dipinti di Lodovico Lana

11

Domenica 3 aprile, alle 18, percorso guidato alla scoperta dei capolavori del seicentesco “pittore della peste”. Su prenotazione, per un gruppo di massimo 14 persone

Lodovico Lana, la Madonna del Rosario e San Geminiano

MODENA – Un percorso alla scoperta dei capolavori di Lodovico Lana, il “pittore della peste”, è il tema del secondo appuntamento con le visite guidate a tema alle Sale storiche del Palazzo comunale di Modena, in programma domenica 3 aprile alle 18.

L’appuntamento è alle 17,45, al primo piano del Palazzo comunale, salendo lo scalone da piazza Grande 16. La visita dura circa 40 minuti ed è aperta a un massimo di 14 persone; per partecipare è necessario prenotarsi dal sito visitmodena.it (www.visitmodena.it/it/eventi/visite-guidate/copy_of_il-buon-governo), il biglietto costa 2 euro a persona (gratuito per bambini fino a 5 anni, guide turistiche, giornalisti, persone con disabilità e accompagnatori) e si paga direttamente il giorno della visita. Per l’ingresso è sufficiente indossare la mascherina, ffp2 o chirurgica.

Il percorso, dopo un breve tour delle sale, approfondirà le vicende relative alla grande pestilenza che nel 1630 sconvolse la città di Modena. In seguito a questo avvenimento, Lodovico Lana, pittore di corte del duca Francesco I d’Este, realizzò il gonfalone “La Madonna del Rosario e San Geminiano”, oggi esposto nella sala del Vecchio Consiglio e la “Pala della Peste”, custodita all’interno della chiesa del Voto.

Per informazioni: Iat-Ufficio informazione e accoglienza turistica in Piazza Grande, 14, tel. 059 203 2660, oppure sezione eventi del sito www.visitmodena.it