PalaBigi Day, Menetti: “Per noi sarà un esame di maturità”

8

REGGIO EMILIA – Si avvicina lo storico momento del ritorno al PalaBigi della UNAHOTELS Reggio Emilia: domani alle 17.35 la formazione biancorossa scenderà in campo nella sua casa 987 giorni dopo l’ultimo match ufficiale disputato in via Guasco, il 25 gennaio 2020.

Avversario di turno nella gara valida per la seconda giornata di Serie A è la Bertram Derthona.

Queste le parole di coach Max Menetti alla vigilia della sfida: “Quella di domani sarà una giornata molto importante, un evento storico legato non solo alla pallacanestro, ma anche a tutto il tessuto sociale della nostra città. Per arrivare pronti a questo momento sono stati fatti sforzi incredibili, sia da parte del Club che dell’Amministrazione comunale. Per questo dico, passando alla parte cestistica, che sarà un grande esame di maturità per tutti noi. Parlo in primis della mia squadra, che sta bene, è pronta e non vede l’ora di affrontar questa partita, ma anche di tutto il popolo biancorosso. Per mettere la ciliegina sulla torta a questa festa vorremmo rendere magico il nostro ritorno in via Guasco conquistando una vittoria. Ci saranno dei momenti di difficoltà durante la partita ed è li che dovremo avere compattezza come squadra e di conseguenza trasferirla al pubblico: dalla palla a due tutti quanti, come ai vecchi tempi, si toglieranno il vestito da sera ed indosseranno l’elmetto, andando in trincea per conquistare i due punti contro una grande del nostro campionato come Tortona”. 

Sono più di 3500 i biglietti già staccati per la gara di domani. La prevendita prosegue nella giornata di oggi fino alle 19.00 e domattina dalle 10.00 alle 13.00 allo “stoRE”, mentre la biglietteria del PalaBigi aprirà alle ore 16.15. 

I biglietti si potranno acquistare anche online sul circuito Vivaticket.