“Paesaggi del cinema italiano” (FOTO)

12

Alla Biblioteca Malatestiana il grande schermo ritorna protagonista con una mostra che accompagnerà i visitatori lungo la Penisola

terra

CESENA – Da lunedì 19 dicembre fino al 29 gennaio 2023 la Biblioteca Malatestiana ospiterà la mostra fotografica “Paesaggi del cinema italiano”. Da tempo il Centro Cinema Città di Cesena ha prestato attenzione al binomio cinema e paesaggio. Lo ha fatto a partire dal trittico di mostre di “Viaggi in Italia. Set del cinema italiano”, avviato nel 2009 con il Festival di Venezia e concluso nel 2011 con Annecy Cinéma Italien. Un format che, nella versione antologica, ha toccato negli anni numerose città nel mondo (da Los Angeles a Nanchino, da Mosca a Budapest, da Reims a Seoul) e che nella sue varianti è stata ospitata a Lione nel 2019 (Set del cinema italiano) e a Bratislava nel 2021 (“Italia: paesaggio, film e fotografia”).

Questa mostra deriva direttamente dal calendario della Biblioteca Malatestiana 2023, nato su quella scia, offrendo scorci urbani e paesaggistici, utilizzati come scenari dal cinema italiano nel corso di decenni, sia per capolavori che per film minori. Un viaggio lungo la Penisola, tra località celebri e luoghi meno conosciuti, grazie alle foto provenienti dai fondi del Centro Cinema, diverse delle quali presentate per la prima volta. Alle foto in bianco e nero già utilizzate nel calendario si è voluto aggiungerne altre a colori, di film più recenti, provenienti dal fondo.

Il percorso fotografico comprenderà scatti di: Antonio Avati, Pupi Avati, Franco Bellomo, Alessandro Canestrelli, Enrico “Chico” De Luigi, Umberto Montiroli, Angelo R. Turetta e Gianmaria Zanotti.