Open Days online Conservatorio di Parma 28-30 maggio 2020

51

Saluti istituzionali; dirette online con docenti, tutor, studenti; informazioni su offerta formativa, corsi, iscrizioni, esami d’ammissione e didattica a distanza

PARMA – Il Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” di Parma apre virtualmente le porte agli aspiranti studenti e ai visitatori: da giovedì 28 a sabato 30 maggio 2020, dalle 10.00 alle 18.00, la nona edizione degli Open Days si svolgerà online. Basterà collegarsi al sito openday.conservatorio.pr.it per avere l’opportunità di conoscere l’ampia offerta formativa dell’Istituto, che spazia da laboratori strumentali e corsi propedeutici rivolti a chi muove i primi passi nella musica, ai corsi accademici, sino ai master post-diploma, in grado di rispondere alle esigenze di specializzazione dei musicisti professionisti.

L’emergenza coronavirus non ha mai fermato l’attività didattica del Conservatorio di Parma, che sta proseguendo con una fitta attività di lezioni a distanza. Anche i tradizionali Open Days di maggio traslocano quindi sul web. Si potranno così ascoltare i saluti istituzionali in video; per tre giorni si susseguirà un fitto calendario di meeting in diretta online con i docenti, il tutor e gli studenti del “Boito” (sulle piattaforme Google Meet, Zoom e Facebook), durante le quali i partecipanti avranno la possibilità di assistere alle lezioni, di porre domande e ricevere informazioni sui corsi e i metodi d’insegnamento. Sul sito si troverà un libretto in pdf con la panoramica completa dell’offerta formativa, articolata in più di 150 corsi che vanno dalla musica antica, classica e contemporanea, al jazz e al pop.

Si potranno conoscere più a fondo le possibilità degli scambi internazionali offerti dal Conservatorio di Parma, grazie a circa 100 accordi di partenariato stipulati con prestigiose istituzioni nell’ambito del programma europeo Erasmus+ e con alcune istituzioni extra-EU. A disposizione dell’utente ci saranno inoltre alcuni video musicali che mostrano i risultati raggiunti dagli studenti: si tratta sia di concerti realizzati dal vivo negli anni passati, che di alcuni frutti dell’attività di musica d’assieme a distanza, svolta durante la quarantena. Infine, sarà possibile visitare virtualmente le aule e i chiostri del Conservatorio. Un modo per conoscere da vicino un’istituzione che conta ogni anno circa mille iscritti, con una percentuale di oltre il 25% di stranieri provenienti da 50 paesi di quattro diversi continenti.

L’accesso agli Open Days è aperto liberamente a tutti gli interessati. Per partecipare basta collegarsi al sito openday.conservatorio.pr.it e consultare il calendario delle dirette. Il sito rimarrà poi a disposizione degli utenti sino alla data di scadenza per le domande di ammissione (18 luglio 2020).