“Oltre la trappola del Panico” oggi la presentazione alla Fondazione Cariparma

6

L’appuntamento è per venerdì 3 dicembre ore 16.30 al Palazzo Bossi Bocchi

PARMA – L’Organizzazione di volontariato LIDAP, Lega Italiana contro i Disturbi d’ansia, d’Agorafobia e da attacchi di Panico, nel trentesimo anniversario della sua fondazione ha raccolto – in un libro dal titolo: “Oltre la trappola del panico”, a cura di Alma Chiavarini, vicepresidente di LIDAP odv – trenta storie di persone, tra le tante, che hanno intrapreso con successo un percorso di guarigione attraverso i gruppi di auto/mutuo aiuto promossi dall’associazione.
Da sempre vicina ai bisogni del territorio, Fondazione Cariparma ha voluto sostenere il progetto con l’acquisto di copie che verranno distribuite ai medici di base della città, in collaborazione con l’AUSL di Parma.
Il libro, che verrà presentato a Palazzo Bossi Bocchi, sede di Fondazione Cariparma, venerdì 3 dicembre 2021 alle ore 16.30, è una raccolta di soluzioni ai problemi di ansia e panico tanto diffusi nella realtà quotidiana di molte persone, soprattutto giovani, ancor più oggi che dobbiamo fronteggiare i disagi emotivi generati dalla pandemia.
Ognuno dei trenta percorsi pubblicati è la testimonianza autentica di una storia vissuta accompagnata da una riflessione realizzata da uno dei trenta terapeuti e consulenti che, nel corso della sua storia trentennale, hanno collaborato a vari livelli con LIDAP.
La pubblicazione si pregia dell’introduzione del Prof. Eugenio Borgna, eminente psichiatra,saggista e accademico italiano, che fin dagli anni Sessanta adottò, nei servizi psichiatriciospedalieri, metodi di cura incentrati sull’ascolto del paziente anziché su metodi coercitivi, di contenzione e di coercizione come era uso utilizzare, in quel tempo, con la malattia psichiatrica.
L’incontro è ad ingresso libero fino ad esaurimento posti. Per informazioni: info@lidap.it