Oggi al Navile il quinto Laboratorio di Quartiere

Comune di BolognaBOLOGNA – Sei quartieri, sei incontri pubblici, sei occasioni per tutte le cittadine e i cittadini per parlare insieme del futuro di Bologna, suggerendo idee, proponendo temi, segnalando progetti da sostenere. Martedì 11 giugno al Navile il quinto appuntamento con i Laboratori di Quartiere 2019, alle 17.30 al centro sportivo La Dozza in via Romita 2/7.

Per il terzo anno consecutivo, i Quartieri saranno i luoghi del nuovo rapporto tra cittadinanza e Amministrazione comunale. Nel corso delle assemblee pubbliche aperte a tutti, si potranno portare proposte su urbanistica, ambiente, mobilità, educazione, nuove economie, casa, spazi pubblici e cultura, dopo una prima fase di coinvolgimento delle realtà associative e dei gruppi attivi in ciascun quartiere.

Dopo le edizioni 2017 e 2018 che hanno visto 60 progetti al voto e più di 30 mila votanti, lo strumento di democrazia diretta del Comune di Bologna, per il coinvolgimento dei cittadini nelle scelte pubbliche, si rinnova:

• raddoppiano le risorse del Bilancio partecipativo, per un totale di 2 milioni di euro
• attraverso il Bilancio partecipativo le cittadine e i cittadini potranno proporre anche progetti di iniziative e servizi legati a diversi temi (come cultura, sport, ambiente, ecc.)
• ci sarà più tempo per la definizione dei progetti: la presentazione delle proposte è prevista in autunno e il voto nei primi mesi 2020
• il percorso dei Laboratori contribuirà a definire il Piano Urbanistico Generale della città
• insieme al “Patto per la lettura” verranno identificati luoghi diffusi da dedicare alla lettura.

I temi e gli obiettivi dei Laboratori di Quartiere 2019 nel dettaglio.

Il calendario degli appuntamenti:

• Quartiere Navile: 11 giugno ore 17.30 presso il Centro Sportivo La Dozza, via Romita 2/7
• Quartiere Santo Stefano: 14 giugno ore 18 presso la Sede del Quartiere, Sala Biagi, via Santo Stefano 119

Per iscriversi

Per tutti gli altri dettagli è possibile consultare il sito partecipa.comune.bologna.it o rivolgersi al proprio Quartiere.
Per ulteriori informazioni: immaginazionecivica@fondazioneinnovazioneurbana.it