Nuovo programma di “Sos Genitori” del Centro per le Famiglie della Romagna Forlivese

municipio di forlìFORLÌ – Il nuovo programma di “Sos Genitori” del Centro per le Famiglie della Romagna Forlivese, realizzato in collaborazione con tanti servizi del Territorio, permetterà un confronto fra genitori e figli di tutte le età. Conferenze, gruppi di confronto, laboratori per bambini e genitori e progetti speciali per piccoli e piccolissimi.
Tutte le attività proposte sono gratuite e aperte a tutti i cittadini residenti nei 15 Comuni della Romagna Forlivese.
Tutti gli incontri si svolgeranno al Centro per le Famiglie della Romagna Forlivese, in viale Bolognesi 23, a Forlì.
Per l’iscrizione e le informazioni è possibile rivolgersi al Centro per le Famiglie, telefono 0543712667 o scrivere centrofamiglie@comune.forli.fc.it
Il programma delle iniziative e consultabile sul sito www.comune.forli.fc.it

Questi alcuni appuntamenti:
Conferenze, mercoledì 6 marzo alle ore 20.30, incontro sul tema “Comunque genitori! Separati ma sempre genitori”, come cambiano i ruoli ed i rapporti. Incontri per genitori, educatori, nonni e insegnanti per parlare di separazione, figli e rapporti che cambiano. Alla serata interverranno Jacopo Ceramelli, mediatore familiare e Gianna Gramantieri, assistente sociale.
Giovedì 14 marzo alle ore 20.30, “La nanna, i capricci, le prime scoperte… che fatica per mamma e papà!”. Un incontro per riflettere e confrontarsi sulle gioie e le fatiche di ogni giorno nel crescere insieme ai figli, tra capricci, regole e autonomie. L’appuntamento sarà a curato da Silvia Donati, psicologa e da Jessica Casanova, assistente sociale.

Laboratori: lunedì 11 marzo alle ore 16.00, titolo “Ci vuole un fiore”
Attività per bambini dai 3 agli 8 anni. Un laboratorio fatto di “terra, colore e un bulbo d’amore!” A cura dell’educatrice G. Nanni.

Progetti speciali per piccoli e piccolissimi “Mondopapà e merende dei piccoli”:
da sabato 23 febbraio dalle ore 9.45 alle ore 11.30
Mondopapà, cosa cambia quando si diventa genitori.
Da molti anni, il sabato, a cadenza quindicinale, è dedicato ai papà e ai bambini da 0 a 12 mesi. E’ importante che anche i papà si ricavino uno spazio e un tempo con i propri bambini, per riflettere sul proprio ruolo, per stare con loro e per condividere riflessioni sulla coppia e sulla famiglia. L’incontro è curato dal pedagogista Ernesto Sarracino.

Inoltre venerdì 15, 29 marzo e 12 aprile dalle ore 15.30 alle ore 17.00 “Le merende dei piccoli”, incontri per neogenitori e bambini tra i 4 e i12 mesi . Un’occasione di scambio e confronto su dubbi, fatiche e diverse modalità di affrontare il periodo dello svezzamento. Cureranno gli incontri Roberta Fetti, psicologa e Annalisa Tartagni, pedagogista