Nuovo Coronavirus e didattica a distanza, una passeggiata virtuale al Museo dell’Ecologia (FOTO)

18

Gita live su Google Meet per gli studenti di una Scuola media di Santa Sofia

CESENA – Distanti ma vicini. È questo il motto del Museo dell’Ecologia di Cesena che in queste settimane di emergenza sanitaria non ha sospeso l’attività di divulgazione scientifica grazie alla programmazione di una serie di videoconferenze trasmesse in diretta su Facebook e Instagram e seguite dagli appassionati del genere, tra loro non pochi bambini e ragazzi. È proprio alla platea dei giovanissimi che si rivolge la nuova iniziativa dell’Associazione Orango – gestore del Museo dal 2018 – che lunedì 20 aprile terrà una passeggiata virtuale al Museo esclusivamente per gli studenti dell’Istituto comprensivo di Santa Sofia.

“Avevamo programmato – spiega il divulgatore scientifico Andrea Boscherini – un incontro didattico con i ragazzi e gli insegnanti della Scuola media di Santa Sofia ma a seguito dell’interruzione delle lezioni e della chiusura dei musei l’iniziativa è stata annullata. D’accordo con gli insegnanti abbiamo deciso che, anche se con modalità diverse, la gita ci sarà. Lunedì per circa due ore intratterrò i ragazzi e le ragazze dando loro la possibilità di scoprire il Museo, dalla sala centrale alla loggetta veneziana per approdare al piano inferiore della Torre del Nuti dove abbiamo allestito uno spazio espositivo dedicato ai fondali marini dell’Alto Adriatico”. Al centro della visita virtuale tre tematiche: gli habitat dei crinali romagnoli, inquinamento marino e cambiamento climatico.