Nuovo appuntamento con la rassegna “La città che apprende” a Cesena

Martedì 22 gennaio, ore 15.15, al Cinema San Biagio proiezione di “La masseria delle Allodole” di Paolo e Vittorio Taviani

CESENA – Martedì 22 gennaio nuovo appuntamento con la rassegna “La città che apprende” curata dall’Associazione di Volontariato e Promozioni Sociale Auser di Cesena e dedicata all’apprendimento permanente.

Alle 15.15 al Cinema San Biagio sarà proiettato “La masseria delle allodole” pellicola del 2007 firmata da Paolo e Vittorio Taviani e tratta dall’omonimo romanzo di Antonia Arslan.

Il film ripercorre il dimenticato genocidio degli Armeni, verificatosi nella Turchia del 1915 per ordine del partito nazionalista. Sospettata di alleanza con il nemico russo, la minoranza armena venne eliminata con sistematiche deportazioni in cui la brutale ragion di Stato prevaleva su ragione e sentimenti.

In questa drammatica situazione emerge la storia di una giovane eroina che, deportata ad Aleppo, si innamora di un buon soldato turco: il tentativo arduo è di non far sembrare i carnefici dei mostri, di scomporre il dramma in tutte le sue componenti umane.

La rassegna “La città che apprende” rientra nella programmazione di Cesena Cinema.

L’ingresso è libero.