Nuovi giochi e libri per i bambini dei nidi e delle scuole d’infanzia comunali

18

palazzo del municipio RiminiRIMINI – Approvata la procedura amministrativa per la fornitura di giochi e libri per i nidi e le scuole d’infanzia del Comune di Rimini.

Un investimento che annualmente viene fatto, con il quale si rinnova la dotazione interna delle strutture scolastiche rivolte ai più piccoli, per stimolare il movimento, il gioco e le funzioni fondamentali con cui il bambino scopre il mondo ed entra in relazione con sé stesso e la realtà. Diverse tipologie di giochi sensoriali, finalizzati a far acquisisce nuove abilità, coordinazione ed equilibrio, che si aggiungono anche ad una nova dotazione di libri che vanno ad arricchire le biblioteche ludiche degli asili.

In particolare le forniture riguardano un totale di 19 strutture comunali di cui 8 nidi e 11 scuole dell’infanzia. l costo complessivo dell’investimento è di oltre 45 mila euro, di cui 5000 sono solo per nuovi testi e libri per l’infanzia.

Si tratta di un materiale indispensabile per l’educazione, la crescita e lo sviluppo delle competenze fondamentali, il miglioramento delle capacità cognitive, comunicative ed emotive, che va ad integrare l’investimento fatto finora in riferimento ai giochi esterni e le attrezzature sportive per i giardini delle scuole. Attrezzature gioco per le attività fisica all’aperto, per le quali – come noto – lo scorso dicembre si è completata la fornitura e l’installazione. Un investimento finanziato con risorse a disposizione dell’Amministrazione per far fronte all’emergenza sanitaria, che nasce dalla volontà di favorire e incentivare l’outdoor learning, il metodo educativo che anche all’estero ha avuto particolare impulso nel periodo più acuto della pandemia, per stimolare l’apprendimento degli alunni negli ambienti esterni.