Nuovi film di fantascienza e avventura italiani gratis online

11

Il cinema italiano indipendente che si esprime oltre i confini nazionali ricevendo apprezzamenti dalla stampa internazionale

EMILIA ROMAGNA – Tra le tante proposte audiovisive di cui il pubblico può usufruire oggi, tra cinema in sala, film sulle piattaforme di streaming ed internet, è ora disponibile gratuitamente online la nuova raccolta di oltre venti film di fantascienza, avventura, horror e fantasy, con effetti speciali in computer grafica 3D, che ha già superato i 40 milioni di visualizzazioni online, ottenendo recensioni dalla stampa internazionale e la selezione in numerosi Festivals in Italia e all’estero.

Gli appassionati di film di fantascienza, horror, fantasy e d’avventura, possono godersi questi mini-film della durata massima che va dai 5 ai 10 minuti, su qualsiasi dispositivo, dal tablet al cellulare, adatti ad una rapida fruizione sul web.

Si può visionare l’intera collezione in poco più di un’ora, o semplicemente guardare un mini film quando si ha qualche minuto libero.

Pieni di emozione, questi film si affidano all’azione, all’emozione e talvolta all’umorismo per raccontare storie di eventi fantastici che sconvolgono la tranquillità della gente comune costretta a combattere per la propria vita.

Realizzati con attori ripresi dal vero che interagiscono con creature generate al computer, i film sono ispirati alla fantascienza e all’horror sia classici che moderni, ed a registi come Spielberg, Zemeckis, Roger Corman, George Lucas ecc. Un cinema indipendente che si esprime oltre i confini nazionali.

Tra i film più apprezzati dal pubblico ricordiamo “Spider Danger”, che racconta di un ragno diventato gigante dopo la caduta di un meteorite, con oltre 8 milioni di visualizzazioni, e “Aliens Night” sul tema dei rapimenti alieni, con 9 milioni di visualizzazioni.

Tutti i film possono essere visti sul Sito Web Ufficiale:

http://www.andrearicca.it

I film hanno superato i 40 milioni di visualizzazioni online e hanno ricevuto recensioni dalla stampa internazionale (gli italiani Ciak, Il Mattino, Cineblog, Film TV, Nocturno, Fantascienza, Ivid, VideoMakers, Tutto Digitale, Horror Magazine, Fantasy Magazine, Taxi Drivers, Mucchio Selvaggio, News Cinema, Mondo Spettacolo ecc. e gli esteri Starburst Magazine, Rue Morgue Magazine, Scream Horror Magazine, Dread Central, Gruesome Magazine, Horror Movies Ca, Gorezone, Horror Society, Bloody Disgusting, Famous Monsters of Filmland, Sfx Magazine, L’Ecran Fantastique ecc.)

A questi si aggiungono gli apprezzamenti della storica casa di produzione “Hammer Film” e i complimenti della leggenda degli effetti speciali Tom Savini e del regista Wes Craven. Recentemente i video sono stati apprezzati anche ad alcune personalità del cinema come ad esempio Carlo Verdone, Ricky Tognazzi, Giulio Base, Marco Risi, Gianmarco Tognazzi, Manetti Bros e tanti altri.

Lusinghiera la recensione di una delle più autorevoli riviste del settore, Ciak Magazine: “Questi film rappresentano qualcosa di insolito nel panorama del cinema italiano per la tematica di fantascienza e per il grande utilizzo della computer grafica oltre ad essere un notevole risultato per il cinema di genere che esce dai confini nazionali. Un caso unico non solo nell’universo web ma nel cinema italiano. Storie fantastiche di pochi minuti con la perfezione di mini-film. Meraviglia, avventura, emozione si mescolano alla realtà quotidiana”.

Ecco alcuni Festival del Cinema a cui hanno partecipato: Fantafestival, Miami Film Festival, Festival di Vienna, Los Angeles Cine Fest, Texas Terror Film Festival, International Fantastic Film Festival, Cleveland Comic Con, Linea D’Ombra Film Festival ecc.

Uno dei film più apprezzati si intitola: “ALIENS NIGHT” e racconta di un’astronave aliena che arriva sulla terra nei pressi della casa dove vive una giovane biologa. Dalla nave spaziale scendono dei piccoli alieni grigi che entrano in casa sua, una vera e propria invasione aliena! Questi classici alieni dalla testa grande vogliono rapirla ma la ragazza, dopo un primo momento di spavento, decide di reagire e combattere per la propria vita. Cosa succederà? Sicuramente c’è qualche tocco di umorismo ma soprattutto un’inaspettata sorpresa nel finale!

Clicca al link: https://www.youtube.com/watch?v=Jyj2LXR9uBU&t=28s per vederlo.

Il secondo film più visto dal pubblico si intitola: “SPIDER DANGER”. A causa della caduta di un meteorite un piccolo ragno tenuto in una teca da un collezionista diventa gigante ed incomincia a dare la caccia al suo padrone. La casa è piena di ragnatele e di uova di ragno che si schiuderanno dando vita ad un invasione di aracnidi!

Clicca al link: https://www.youtube.com/watch?v=UZc07YU–Y4 per vederlo.

Per chi ama il paranormale invece troviamo: “THE AMULET OF FEAR”, un omaggio all’ horror nello stile di Stephen King. In una vecchia casa una giovane ragazza ritrova un antico amuleto che ha la proprietà magica di rendere reali le paure di chi lo possiede e quando la ragazza incomincia a leggere un libro horror di Stephen King intitolato: “La creatura” quest’ultima prende vita e comincia a dargli la caccia. Il pericolo è imminente e neanche i colpi di pistola riescono a fermare la mostruosa creatura (completamente realizzata al computer in grafica 3D) per questo la protagonista dovrà ricorrere a tutto il proprio ingegno per averla vinta sulla sua nemesi. Tra brividi e azione.

Clicca: https://www.youtube.com/watch?v=T2zzHrwhDcM&t=2s per vederlo.

Il film preferito dalla critica si intitola: “THE GIANT SCORPION”. Ancora una volta un’avventura basata su un animale pericoloso che diventa gigante e comincia a dare la caccia ad una bella e malcapitata ragazza che tra azione ed ironia dovrà combattere per salvare la propria vita. “Cosa c’è di meglio di una bella ragazza che dorme dolcemente sotto un numero degli anni ’80 della rivista “Fangoria” e combatte mostri con una lama affilata?” HORROR NEWS – “Andrea Ricca è uno dei più talentuosi registi di immaginari fantascientifici in animazione digitale 3D.” FARE FILM

Clicca:https://www.youtube.com/watch?v=ws2mYIqAiFw  per vederlo.