Nuoto sincronizzato: record di iscritte per la Sport Center Polisportiva

19

La società parmigiana conta 114 atlete: per la prima volta schiera la squadra agonistica e punta a riconfermarsi leader in Emilia-Romagna nel settore propaganda

PARMA – Si apre ricca di novità la stagione sportiva 2022/2023 per il settore del nuoto sincronizzato della Sport Center Polisportiva. La società parmigiana da settembre ha intrapreso un nuovo percorso di crescita del movimento volto non solo alla sua riconferma come prima società in Emilia-Romagna nel settore propaganda con 96 iscritte, ma soprattutto alla formazione della squadra agonistica con 18 atlete per un settore che conta in totale 114 atlete e una crescita del 20% rispetto l’anno precedente. Una crescita che è andata di pari passo con l’ampliamento dello staff con 7 tecnici tra i quali due nuove leve a testimonianza della volontà della società di formare e crescere tecnicamente al proprio interno.

“Il movimento del nuoto sincronizzato per noi rappresenta un punto fermo e quindi, fondamentale è garantirne continuità e crescita – spiega Renato Baladelli, amministratore unico Sport Center Polisportiva -. L’opportunità di accedere alle competizioni agonistiche apre inoltre le porte ad una nuovissima esperienza per la nostra società e per le nostre atlete. L’obiettivo è quello, in ottica futura, di alzare l’asticella e farci notare a livello nazionale”.

Intanto la stagione è stata inaugurata con “Le stelle” ospitate proprio dalla Sport Center Polisportiva nella piscina del Centro Sportivo Ercole Negri.

Il sistema delle stelle, così denominato dalla Federazione Italiana Nuoto è un sistema di graduazione delle abilità tecniche diviso su 7 livelli di difficoltà che conferisce l’idoneità all’attività agonistica regionale o nazionale, in base all’età delle atlete partecipanti – ci spiega Martina Leo, responsabile del settore nuoto sincronizzato–. Ci approcciamo al mondo dell’agonistica per la prima volta e per questo, l’obiettivo di della stagione appena partita sarà riuscire a fare del nostro meglio, cercando di ottenere il miglior risultato possibile in termini di punteggio”.

La squadra parmigiana si è presentata alle Stelle con 43 atlete. “Abbiamo aperto la stagione nel migliore dei modi – prosegue Martina Leo –: 33 atlete hanno portato a casa la loro stella, gareggiavamo per ottenere dalla prima alla quarta, alcune per più di una e i risultati ottenuti nelle singole prove sono stati soddisfacenti. Per le altre atlete ci sarà tutto il tempo di crescere e riprovare a conquistare le stelle nei prossimi mesi. Del resto siamo coscienti che quest’anno abbiamo tantissime nuove iscritte senza esperienza e sono trascorsi ancora pochi mesi di lavoro per formare le ultime arrivate”.

Intanto, domenica 11 dicembre, le sincronette della Sport Center Polisportiva faranno il loro esordio in vasca nel settore agonistico, a Lugo, per gli obbligatori della prima giornata di gare regionali.