Nove medaglie ai Campionati Regionali per i giovani dell’Atletica Endas Cesena

9
anna bagnoli (FILEminimizer)

CESENA – È un lusinghiero bottino di nove medaglie e tanti buoni piazzamenti quello ottenuto dalla squadra under 16 dell’Atletica Endas Cesena ai Campionati Regionali svoltisi nello scorso fine settimana a Bologna.

La più brillante è quella arrivata dal lancio del martello grazie ad Anna Bagnoli che ha regolato tutte le avversarie con il nuovo personale di 36.74m. Nella stessa gara nuovo personal best anche per Irene Piazza, quarta con 30.12m.

Ben cinque invece le medaglie d’argento che hanno preso la via di Cesena.

Due di queste hanno inciso il nome di Biagio Vignatelli, ex-rugbista che da due anni ha trovato nello sprint il campo in cui esprimere al meglio il suo talento sportivo. 9.54 sugli 80 metri (vinti dal forlivese Fabrizio Caporusso) e 37.02 sui 300 metri (appannaggio del riccionese Valerio Tagliaferri) i tempi fatti segnare dal giovane velocista endassino.

Doppia piazza d’onore nel lancio del disco per gli endassini con Arianna Prati (26.90m) e Alessandro Forlivesi che, con un miglior lancio di 32.37, ha ceduto il passo per soli 5 centimetri al forlivese Thomas Zanelli (Edera).

L’ostacolista Angelica Collini torna dalla rassegna regionale con due medaglie al collo: quella del secondo posto ottenuto negli 80 metri ostacoli in 12.57 e il bronzo sulle barriere basse dove ha fermato il cronometro sul tempo di 50.09.

A completare il medagliere del week end bolognese sono stati il pesista Raoul Gabriele, (terzo con il nuovo personale di 12.18m) e la saltatrice in alto Viola Vincenzi, bronzo alla quota di 1.44m.

A mancare di pochissimo l’appuntamento con il podio sono stati i lanciatori Andrea Giottoli e Flavio Fioravanti (entrambi quarti rispettivamente nel martello e nel giavellotto), i mezzofondisti Stefano Fadini e Chiara Sabattini e la sprinter Sofia Collini.

Terminato l’impegno in pista per i giovani cesenati arriva ora il momento dell’attesa. Nei prossimi giorni infatti il commissario tecnico della Federatletica regionale renderà note le sue scelte per la composizione della squadra per i prossimi Campionati Italiani che si svolgeranno a Caorle (Venezia) nel primo fine settimana di ottobre.

Sono diversi infatti i biancoverdi che potrebbero essere selezionati per vestire la maglia dell’Emilia-Romagna, ma fino alla comunicazione definitiva a tutti loro non resta altro da fare che incrociare le dita.–