Novafeltria, il 29 agosto al Mulino della Polvere Silvio Castiglioni con Marco Capicchioni e Serena Lucchi per “Macinare cultura”

34

NOVAFELTRIA (RN) – Da La Toscanini NEXT – nuovo progetto della Fondazione Arturo Toscanini – alla cantante e attrice bolognese Angela Baraldi in duo con il chitarrista Federico Fantuz, passando per i ballerini della Fondazione Nazionale della Danza Aterballetto, i giovani musicisti dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “O.Vecchi – A.Tonelli” di Modena e Carpi, l’attore drammaturgo e regista Silvio Castiglioni, i musicisti Ambrogio Sparagna ed Erasmo Treglia e la cantautrice Ginevra Di Marco con Francesco Magnelli.

Da sabato 25 luglio a domenica 27 settembre avrà luogo in otto Mulini storici “Macinare Cultura – Primo Festival dei Mulini Storici dell’Emilia Romagna”, un progetto di valorizzazione dei mulini associati ad AIAMS (Associazione Italiana Amici Mulini Storici) e dei loro luoghi, in genere piccoli comuni posti – assieme ai mulini – in luoghi geograficamente straordinari. L’iniziativa è organizzata da ATER Fondazione con il suo Circuito Regionale Multidisciplinare, dalla Regione Emilia Romagna, da IBC Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali, da AIAMS Associazione Italiana Amici Mulini Storici Emilia Romagna, in collaborazione con i Comuni di Castelbolognese, Monghidoro, Montefiorino, Montese, Nibbiano, Novafeltria, Premilcuore e Ravenna; partner BCC Credito Cooperativo ravennate forlivese & imolese, e EmilBanca Credito Cooperativo. Tutti gli eventi si svolgeranno nel pieno e assoluto rispetto della normativa di contenimento Covid-19. Biglietto unico per tutti gli spettacoli al costo di 10 euro, tranne lo spettacolo al Mulino delle Coveraie di Montese (MO) il 9 agosto che è ad ingresso gratuito.

Il Festival

Nove spettacoli in otto Mulini tra teatro musica e danza in altrettanti luoghi suggestivi e pieni di fascino, che coinvolgono il territorio dell’Emilia Romagna con le province di Bologna, Forlì e Cesena, Modena, Piacenza, Ravenna e Rimini. Un modo originale di vivere l’esperienza teatrale e i suoi linguaggi performativi sul territorio, in location singolari e non comunemente pensate per lo svolgersi di spettacoli, e invece capaci di innescare proprio per questo un cortocircuito emozionale negli spettatori. “Macinare Cultura” è una iniziativa finalizzata a valorizzare, anche a scopo di richiamo turistico locale e provinciale, identità culturali diverse con particolare attenzione ai Mulini Storici della Regione Emilia-Romagna.

Gli spettacoli

Il primo Festival dei Mulini Storici dell’Emilia Romagna inizia sabato 25 luglio alle 23.30 al Molino Scodellino in via Canale 7 a Castelbolognese in provincia di Ravenna con il concerto del Sax Quintet “Take Five” de La Toscanini Next, il nuovo progetto della Fondazione Arturo Toscanini che vede protagonisti i suoi giovani musicisti. Andrea Coruzzi al sax soprano e bandoneon, Alessandro Salaroli e Luca Crusco al sax contralto, Ethan Bonini al sax tenore ed Eoin Setti al sax baritono allieteranno i presenti con notissimi brani di Nino Rota dal capolavoro di Federico Fellini ‘La dolce vita’, John Kander (‘New York, New York’), George Gershwin (‘Lady Be Good’), Astor Piazzolla (‘Oblivion’) e altri. Ingresso unico 10 euro.
Info e prenotazioni: telefono 339 6487370, mail scodellino@gmail.com

Martedì 28 luglio spazio alla danza contemporanea, con una proiezione di videodanza e un incontro con gli artisti: sempre al Molino Scodellino di Castelbolognese (RA) ma alle 21.30 sarà protagonista la Fondazione Nazionale della Danza Aterballetto con “The Other Side”, un progetto di Saul Daniele Ardillo e Simone Giorgi, rispettivamente coreografo e dramaturg. Verrà proiettato il video “The Other Side” diretto e montato dalla film-maker Valeria Civardi, a cui seguiranno un incontro con il coreografo e danzatore Saul Daniele Ardillo e improvvisazioni dal vivo di due danzatori della compagnia Aterballetto su musiche di Ludwig van Beethoven, con una composizione originale di Fabio Massimo Capogrosso. Danza, musica, arte e video si incontrano per una creazione “time & site specific”, nata al tempo dell’isolamento, ma diventata via via un cantiere di ricerca articolato e complesso per il debutto su Rai5 il 25 giugno. Ingresso unico 10 euro.
Info e prenotazioni: telefono 339 6487370, mail scodellino@gmail.com

Domenica 9 agosto primo appuntamento del festival in terra modenese: alle 18 al Mulino delle Coveraie in via Lazzari 164 a Maserno di Montese va in scena la musica classica. Il Quartetto Chalumeau formato da giovani musicisti dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “O.Vecchi – A.Tonelli” di Modena e Carpi – Elena Cavani, Alessandro Pecchi, Silvia Torri al clarinetto e Francesco Iorio al clarinetto basso – si esibirà con virtuosistica bravura in brani di Rossini, Mozart e Abreu. Il Quartetto Chalumeau nasce con la finalità di promuovere il repertorio già esistente per questa formazione ed avvicinare il pubblico al clarinetto, strumento amato da tanti compositori per il suo suono e la sua natura virtuosistica. La versatilità dello strumento fa in modo che il repertorio possa spaziare tra diversi periodi e generi musicali anche molto distanti. Ingresso gratuito.
Info e prenotazioni: telefono 338 1964835, mail flaviosandri.mo@gmail.com

Sabato 29 agosto alle 18 appuntamento con la prosa al Mulino della Polvere in via Piave 15 a Novafeltria in provincia di Rimini. Il grande attore regista e drammaturgo Silvio Castiglioni sarà il protagonista del monologo “L’uomo è un animale feroce”, accompagnato da Marco Capicchioni alle tastiere e Serena Lucchi al flauto traverso. Lo spettacolo è tratto da alcuni monologhi di Nino Pedretti, finissimo poeta in dialetto santarcangiolese, e anche autore dei potenti auto ritratti in lingua italiana presentati in questo spettacolo, originariamente composti per RadioRai, ma mai andati in onda. Una manciata di confessioni dal tono amaro e divertito, malinconico e crudele, che esplorano le stramberie e le ossessioni dell’italiano medio, maschio e femmina. L’antico progetto della trasmissione radio diventa così teatro. Ingresso unico 10 euro.
Info e prenotazioni: telefono 0541 0845661, mail urp@comune.novafeltria.rn.it

Domenica 6 settembre ecco un interessante connubio tra musica e poesia: alle 17 presso l’Agriturismo Podere Operaio Al Vecchio Mulino in via Borre Macognano 32 a Montefiorino in provincia di Modena andrà in scena “Don Chisciotte e i mulini del nostro tempo” un ‘viaggio poetico tra uomini, giganti e follia’ con l’Heliantus Trio formato da giovani musicisti dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “O.Vecchi – A.Tonelli” di Modena e Carpi – Maria Carla Zelocchi al flauto, Luigi Romano al clarinetto e Luca Pedretti alla chitarra – e l’attore Giacomo Stallone che leggerà versi da lui scelti tratti da Cervantes e altri grandi poeti. I componenti dell’Helianthus Trio si sono avvicinati alla musica da camera con la voglia di scoprire nuove sonorità e contaminazioni tra le varie discipline artistiche. Seguirà degustazione di prodotti dell’azienda agricola e locali a Km0. Contributo all’iniziativa 5 euro. Ingresso unico 10 euro.
Info e prenotazioni: telefono 328 7811905, mail podereoperaio2012@gmail.com

Un percorso musicale nella tradizione della più bella musica popolare quello in programma sabato 12 settembre alle 18 al Mulino del Lentino in località Lentino a Nibbiano in provincia di Piacenza e domenica 13 settembre alle 16 al Mulino Mengozzi in località Fiumicello a Premilcuore in provincia di Forlì Cesena. I noti musicisti Ambrogio Sparagna (voce e organetti) ed Erasmo Treglia (violino e ghironda) accompagneranno gli spettatori in un “Viaggio in Italia”, ovvero un progetto vocale-strumentale che permette di realizzare un originale percorso nella musica italiana tra serenate e ballate, ninne nanne e tarantelle d’amore, ritmi frenetici e saltarelli. Non mancano nel repertorio del gruppo arie settecentesche di villanelle e romanze ed anche alcuni brani leggeri, legati alla tradizione popolare. Una occasione speciale quindi per conoscere più da vicino un patrimonio musicale importante ma ancora poco valorizzato ed anche una piccola festa contadina realizzata ascoltando ritmi, melodie, lingue regionali e strumenti musicali curiosi che hanno fatto la storia culturale del Belpaese. Solisti che vantano una ricca ed importante esperienza sempre attenti a coinvolgere il pubblico e a farlo “camminare” sulla musica attraverso una proposta di spettacolo vivace e divertente. Ingresso unico 10 euro.
Info e prenotazioni: Mulino del Lentino telefono 349 4661152, mail info@mulinodelelntino.it; Mulino Mengozzi telefono 0543 975425, mail cultura@comune.galeata.fc.it

Ancora note ma al femminile con due famose e apprezzate interpreti della musica d’autore italiana, per gli ultimi due appuntamenti della prima edizione del festival “Macinare Cultura”.

Sabato 19 settembre alle 21 al Molino Benini in via Cella 380 a Santo Stefano in provincia di Ravenna Ginevra Di Marco e Francesco Magnelli si raccontano. Una serata intima, raccontata come stando davanti a un camino sorseggiando un buon bicchiere, come nei migliori “raduni” di Ginevra e Francesco. Una lunga storia – piena di aneddoti, racconti, viaggi e, naturalmente, canzoni – che ripercorre tutte le tappe del loro viaggio musicale. Ingresso unico 10 euro.
Info e prenotazioni: telefono 0544 563506, mail molinobenini@gmail.com

Con il concerto “Baraldi & Fantuz” il duo formato da Angela Baraldi e Federico Fantuz alla chitarra chiuderà il festival domenica 27 settembre alle 16 al Mulino Mazzone in via Villa di Mezzo 15 a Monghidoro in provincia di Bologna. Un concerto viscerale ed al contempo elegante, dove la voce di Angela e la sua grandissima potenza scenica faranno da guida a tutto lo spettacolo. Ingresso unico 10 euro.
Info e prenotazioni: telefono 051 6553174, mail gamberinilipparini@alice.it

I luoghi
Mulino Mazzone in via Villa di Mezzo 15 a Monghidoro (BO) – Info e prenotazioni: 051 6553174, mail gamberinilipparini@alice.it

Mulino Mengozzi in località Fiumicello a Premilcuore (FC) – Info e prenotazioni: 0543975425, cultura@comune.galeata.fc.it
Agriturismo Podere Operaio Al Vecchio Mulino in via Borre Macognano 32 a Montefiorino (MO) – Info e prenotazioni: 3287811905, podereoperaio2012@gmail.com

Mulino delle Coveraie in via Lazzari 164 a Maserno di Montese (MO) – Info e prenotazioni: 3396487370, scodellino@gmail.com
Mulino del Lentino in località Lentino a Nibbiano (PC) – Info e prenotazioni: 3494661152, info@mulinodelelntino.it

Molino Benini in via Cella 380 a Santo Stefano di Ravenna (RA) – Info e prenotazioni: 0544563506, molinobenini@gmail.com

Molino Scodellino in via Canale 7 a Castelbolognese (RA) – Info e prenotazioni: 3396487370, scodellino@gmail.com
Mulino della Polvere in via Piave 15 a Novafeltria (RN) – Info e prenotazioni: 0541 0845661, urp@comune.novafeltria.rn.it