Notte delle Stelle, Crippa beffato da Ndikumana

2
Campionati Europei di atletica leggera 2022, Monaco (GER) 15-21.08.2022, Olympiastadion

FORLÌ – Una sfida risolta davvero agli ultimi metri. Questo è stato l’esito della prima edizione della Notte delle Stelle, la sfida sui 10 km di corsa su strada che ha appassionato il folto pubblico accorso intorno al circuito disegnato sulle strade di Forlì. Tutti si attendevano l’acuto di Yeman Crippa, il campione europeo dei 10000 metri alla sua ultima uscita agonistica prima di trasferirsi in Kenya per preparare gli Europei di cross di dicembre, ma il portacolori delle Fiamme Oro ha trovato una strenua resistenza nel burundiano Celestine Ndikumana, vecchia conoscenza delle prove su strada italiane che alla fine l’ha spuntata per 3”.

La gara è vissuta sulla progressiva offensiva dei due, che si sono ritrovati nel finale insieme al bravissimo portacolori del GP Parco Alpi Apuane Francesco Guerra. Quando sembrava che ci si avviasse verso il tradizionale sprint, Ndikumana ha accelerato guadagnando quei pochi metri che gli hanno consentito di tagliare il traguardo vittorioso in 29’09”. Crippa ha difeso la seconda piazza in 29’12”, terzo Guerra (29’14” davanti all’altra sorpresa della giornata Samuel Medolago (Atl.Valle Brembana/29’22” e al campione irlandese dei 1500 metri Andrew Coscoran (29’25”). Ottava piazza per il bronzo europei dei 3000 siepi Osama Zoghlami (Aeronautica), a 27” dal vincitore.

Le ragazze erano impegnate sui 5 km e qui il è stato rispettato in pieno con Luiza Gega, l’albanese campionessa continentale dei 3000 siepi che si è aggiudicata la corsa in 15’41” precedendo di 3” la kenyana Morine Gerase Michira e di 6” la ceka Moira Stewartova. Prima italiana Federica Cortesi (Atl.Valle Brembana) a 35”.

Il weekend di corsa di Forlì non si è esaurito con la spettacolare kermesse pomeridiana, anzi questo era il corposo e gustoso antipasto all’esordio della Maratona di Forlì, per la quale sono centinaia coloro che si sono iscritti per affrontare il percorso cittadino di 21,097 km da ripetere per due volte. Appuntamento in Piazza Aurelio Saffi, da dove la gara prenderà il via alle ore 9.00.