Notte dei Ricercatori dell’Università di Parma: aperte fino al 22 settembre le prenotazioni online

5

Gli eventi in programma prenotabili direttamente dal sito https://prenotazioninottericercatori.unipr.it/.

PARMA – Sono aperte fino alle 24 del 22 settembre le prenotazioni online per partecipare all’edizione 2021 della Notte europea delle Ricercatrici e dei Ricercatori, in programma venerdì 24 settembre in diversi luoghi della città.

Le prenotazioni online, accessibili all’indirizzo https://prenotazioninottericercatori.unipr.it/, sono necessarie per partecipare ai tanti eventi in programma e toccare con mano la ricerca che viene portata avanti nelle diverse discipline all’interno dell’Università di Parma.   

Per prenotare uno o più eventi è necessario avere più di 14 anni. Ogni persona può prenotare fino a un massimo di 4 posti per ogni evento; i ragazzi tra i 14 e i 18 anni possono registrarsi autonomamente e prenotare per sé ma non possono prenotare per altri.

Alcuni giorni prima dell’evento la persona che si è prenotata riceverà una e-mail contenente le istruzioni dettagliate. Per accedere a ogni singolo evento bisogna essere muniti di mascherina e presentare all’ingresso:

  • codice di prenotazione (stampato o su smartphone)
  • modulo relativo alla normativa anti Covid firmato da ogni partecipante (dai genitori in caso di minorenni), che sarà inviato via e-mail
  • copia del documento di identità di ogni partecipante (da allegare al modulo)
  • Green Pass o eventuale certificato di esenzione rilasciato secondo i criteri stabiliti dalla Circolare del Ministero della Salute del 4 agosto 2021.

Sarà necessario avere con sé un modulo firmato con relativa copia del documento per ogni evento a cui ci si è prenotati.

Per tutte le informazioni in materia di disposizioni anti Covid-19 si rimanda alla pagina dedicata (sul sito web ufficiale dell’evento.

Si invitano inoltre i visitatori a presentarsi all’ingresso circa 10-15 minuti prima dell’orario di inizio. Al termine di ogni evento sarà necessario uscire dall’edificio e rifare la procedura di ingresso ad un eventuale altro evento che si è prenotato.

Non è possibile modificare una prenotazione, ma solo cancellarla. Chi non potesse più partecipare è invitato a cancellare la propria prenotazione per lasciare il posto ad altri.

La Notte europea delle Ricercatrici e dei Ricercatori, la più importante manifestazione europea di comunicazione scientifica, è promossa dall’Università di Parma con la co-organizzazione e il patrocinio di Comune di Parma e IMEM-CNR. 

Oltre 50 gli eventi in programma al Campus Scienze e Tecnologie (Parco Area delle Scienze), al Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie (via del Taglio 10), in centro storico e allo CSAC – Centro Studi e Archivio della Comunicazione (Abbazia di Valserena – strada Viazza di Paradigna 1); qualcuno sarà anche online.

La manifestazione di Parma rientra quest’anno nell’ambito della European Researchers’ Night – progetto LEAF, coordinato a livello nazionale da Frascati Scienza, che vede la partecipazione di numerose università ed enti di ricerca italiani. LEAF, acronimo per heaL thE plAnet’s Future”, cura il futuro del pianeta, è finanziato dal programma HORIZON 2020 della Commissione Europea, nell’ambito delle azioni Marie Skłodowska-Curie. Per un pianeta in salute serve il lavoro delle ricercatrici e dei ricercatori: per questo il filo conduttore di tutti gli appuntamenti è creare consapevolezza sull’importanza della ricerca e dell’innovazione.

Per avere informazioni sulle attività della Notte delle Ricercatrici e dei Ricercatori è possibile scrivere all’indirizzo e-mail comunicarelaricerca@unipr.it o seguire i social dell’evento su Facebook e Instagram.

This project has received funding from the European Union’s Horizon 2020 research and innovation programme under grant agreement No 101036100