“Note a Santa Chiara” by Night and Blues all’ex convento di via Bellaria

22

Martedì 22 settembre alle 19.30 serata tra buona musica e beneficenza nel chiostro della Rsa Santa Chiara. Necessaria la prenotazione online

FERRARA – Metterà insieme buona musica e beneficenza l’appuntamento con “Note a Santa Chiara – by Night and Blues”, in programma martedì 22 settembre alle 19.30 al chiostro della Rsa Santa Chiara, attiva nell’ex convento di Santa Chiara (via Bellaria 44). Aperto al pubblico per l’occasione da Salus, lo spazio accoglierà i partecipanti con un apericena e successivamente (alle 21.30) con un concerto dei gruppo Ambra Bianchi Meets the Trio.

L’evento ha fini benefici ed è organizzato dal Rione Santo Spirito – rassegna Night and Blues con la collaborazione della casa di Cura Salus e dell’Amministrazione comunale di Ferrara. Il ricavato della serata sarà devoluto all’associazione onlus “Vivere senza stomaco”.

L’iniziativa è stata illustrata nella mattinata di giovedì 17 settembre nella residenza municipale dell’assessore comunale al Commercio e Turismo Matteo Fornasini insieme all’amministratore e alla responsabile marketing della Salus Lino Riemma e Arianna Zucchini, a Matteo Cristofori e Gabriele Mantovani presidente e presidente onorario del Rione Santo Spirito, a Claudia Santangelo presidente dell’associazione “Vivere senza stomaco” e alla musicista Ambra Bianchi.

“Nonostante le tante difficoltà incontrate quest’anno, – ha affermato l’assessore Matteo Fornasinicome Amministrazione affiancata dai tanti soggetti organizzatori, fra i quali spicca sicuramente il Rione di Santo Spirito, abbiamo messo in campo e sostenuto una vastissimo programma di iniziative. Siamo infatti riusciti a confermare gli eventi consolidati e ad aggiungerne di nuovi, come questa serata appunto. Un appuntamento di rilievo – ha ribadito l’assessore – che abbiamo sostenuto volentieri sia per la sua capacità di coniugare intrattenimento e solidarietà sia per essere l’occasione per valorizzare uno dei tesori monumentali quasi sconosciuto della nostra città e un patrimonio straordinario di Ferrara, il nostro Palio. Il tutto senza dimenticare di ringraziare per il loro apporto tutti gli organizzatori e per il suo coinvolgimento e la sua disponibilità un’importante attività imprenditoriale del territorio come la Salus.”

Ingresso ad offerta libera ma è necessaria la prenotazione online sul sito www.rionesantospirito.it

(Comunicazione a cura degli organizzatori)
Salus è orgogliosa di ospitare l’evento “Note a Santa Chiara” presso il chiostro della Rsa Santa Chiara (via Bellaria 44).

L’evento, creato dal Rione Santo Spirito, prevede un aperitivo e a seguire il concerto di Ambra Meets the Trio (musica leggera italiana) nella stupenda cornice dell’ex convento di Santa Chiara che Salus ha messo a disposizione e aperto al pubblico per l’occasione.

L’ingresso sarà ad offerta libera e il ricavato sarà devoluto in beneficenza alla onlus “Vivere senza stomaco si può”, nata nel 2013 con lo scopo di portare concreti esempi di speranza per chi si ritrova a fare i conti da poco con una diagnosi di tumore allo stomaco e si chiede come potrà essere la propria vita futura. Salus apre le porte dei suoi chiostri e giardini alla cittadinanza, restituisce ai ferraresi luoghi antichi e pieni di storia con questo primo evento organizzato da Rione Santo Spirito, che saprà incantare gli ospiti con cibo e musica!

Questo sarà solo uno dei primi appuntamenti ospitati da Salus a scopo benefico: la Casa di Cura infatti intende sostenere e assistere attività a scopo benefico e culturale per ricambiare la città del supporto continuo.