Nota famiglia riminese dona 240 polli alla Protezione civile per le famiglie in difficoltà

29

RIMINI – Si allarga la platea delle aziende solidali a sostegno della Protezione civile e delle persone più colpite dall’emergenza sanitaria. Una nota famiglia riminese, che preferisce rimanere anonima, ha infatti donato questa mattina 240 polli prodotti da un’importante azienda romagnola alla Protezione civile del Comune di Rimini.

Una donazione importante resa possibile dalla generosità della famiglia, dal lavoro della Protezione civile e dei suoi volontari e dalla disponibilità della cella frigorifera che il coordinamento provinciale della Protezione civile di Rimini.

Già nel pomeriggio di oggi la Protezione civile riminese consegnerà i polli alle cucine delle Associazioni e delle Parrocchie che preparano i pasti per le persone più fragili e le famiglie in difficoltà.

“Grazie alla famiglia donatrice – spiega Anna Montini, assessore alla Protezione civile del Comune di Rimini – che con la sua donazione testimonia la crescente partecipazione del tessuto sociale e produttivo locale ai bisogni dei nostri cittadini più in difficoltà”.

foto dell’assessore Montini mentre ripone la donazione nella cella frigorifera della Protezione civile