Nota di Or.S.A trasporti

15

emilia-romagna-news-24MODENA – Riceviamo e pubblichiamo la nota di Or.S.A trasporti:

“Come organizzazione sindacale, fra le più rappresentative all’interno degli operatori d’esercizio di SETA Modena, siamo perplessi nel leggere dagli organi di stampa, senza aver avuto nessun coinvolgimento dall’azienda che l’autista degli autobus con la riapertura delle scuole di secondo dovrebbe controllare la capienza massima in vettura.

Riteniamo che tale scelta pregiudicherebbe la qualità del servizio e che si possono altre soluzioni, magari coinvolgendo i percettori di reddito di cittadinanza, affidandogli il ruolo di steward in diversi punti della città.”