Nota del Comitato Valmarecchia Futura

27

emilia-romagna-news-24RIMINI – Riceviamo e pubblichiamo la nota del Comitato Valmarecchia Futura:

Marecchiese da Provincia ad ANAS: per il Comitato Valmarecchia Futura è l’avvio della verifica se la strada è davvero una priorità.

Il passaggio della Marecchiese dalla gestione della Provincia di Rimini a quella dell’ANAS apre un capitolo nuovo verso la soluzione dei problemi quotidianamente vissuti dalle comunità che vivono a ridosso della strada.

Il Comitato Valmarecchia Futura auspica che sia un passo verso la soluzione delle problematiche che riguardano sia la sicurezza che la percorribilità di un’arteria fondamentale per connettere la zona più interna della provincia al mare, con snodi che riguardano il collegamento con la Repubblica di San Marino e il nord della provincia.

Il passaggio ad ANAS disegna la cornice degli interventi. In attesa di capire qual è l’eredità che lascia il protocollo firmato un mese fa da undici sindaci e dalla Provincia di Rimini, che comunicava tempi di progettazione in un anno e avvio dei lavori in due anni, il Comitato attende più concretamente di conoscere quando avverrà l’incontro fra ANAS e Regione Emilia-Romagna. Abbiamo notizie che sarebbe stato convocato a breve. Le settimane stanno passando e crediamo che il tempo che scorre segni quale priorità abbia la Marecchiese.Nel frattempo il Comitato Valmarecchia Futura continua ad organizzarsi per mobilitare persone e imprese. Arriveremo a breve ad una più evidente richiesta di passare dagli obiettivi ai progetti. Una posizione che sarà propositiva e allergica alle parole.

Il Comitato ValmarecchiaFUTURA