NEXT GENERATION EU 2026 “ALLA PARI” Contributi per la strategia nazionale per la parità

12

Il sindaco Virginio Merola presenta il percorso – VIDEO. 18 e 25 maggio | 15 e 29 giugno

BOLOGNA – Prenderà il via martedì 18 maggio il ciclo di talks “Next generation EU 2026 – Alla Pari”. Contenuti e obiettivi del progetto che si propone di offrire contributi per la strategia nazionale per la parità sono spiegati in un video dal sindaco della Città metropolitana Virginio Merola.

Sono diverse le tematiche affrontate: Lavoro (gender pay gap, congedi parentali, smart working), Contrasto agli stereotipi di genere, Cultura e Comunicazione (la disuguaglianza dei dati, della ricerca scientifica, delle notizie e del design), Sussidiarietà pubblico/privato.

Il format proposto per ognuno degli appuntamenti, organizzati da Città metropolitana e Rete Capo D, prevede un primo momento dedicato a spunti di riflessione teorici per poi passare al concreto attraverso il racconto di buone pratiche e di progetti applicati sul nostro territorio che vengono proposti come possibili modelli esportabili a livello nazionale. Ogni talk avrà la durata di 20 minuti e sarà fruibile sui canali Facebook e YouTube della Città metropolitana di Bologna. Quattro le date programmate per l’uscita dei video che resteranno poi visibili anche successivamente: martedì 18 e 25 maggio e martedì 15 e 29 giugno.

“L’impegno della Città metropolitana di Bologna a favore di politiche pubbliche inclusive per le donne – sottolinea il sindaco Virginio Merolanon è solo dichiarato ma portato avanti con impegno ormai da molti anni.

Le politiche per superare i divari di genere in teoria sono divenute mainstream, in realtà, nonostante nel nostro Paese ci sia una legislazione tra le più avanzate, siamo ancora lontani da un vero equilibrio sia sul piano culturale che su quello delle pratiche, sia nel settore privato che in quello pubblico.

Le azioni indicate dal Governo nella strategia nazionale confermano che la Città metropolitana di Bologna e la Rete Capo D hanno anticipato un processo di partecipazione a sostegno della parità di genere nei luoghi di lavoro e nelle Istituzioni scolastiche, attraverso azioni e impegni importanti per l’attuazione della parità per donne e ragazze di tutte le generazioni”.

 

Link video: https://youtu.be/skay8VTF7pM