Nell’ambito delle iniziative per il 100° Anniversario delle Barricate, una delegazione di Barcellona in visita in Municipio

11
2022 08 06 Lavagetto Jacopozzi Alinovi delegazione barcellona

PARMA – All’interno delle iniziative previste per il 100°Anniversario delle Barricate, una delegazione di Barcellona accompagnata da Alberto Bonora, Presidente della sezione “Guido Picelli” di Parma, dell’Associazione Italiana Combattenti Volontari Antifascisti di Spagna (AICVAS), composta da Ferran Pedret, Diputat al Parlament de Catalunya, Secretari Primer de la Mesa del Parlament. Primer Secretari del PSC-Barcelona Secretari de Millora de l’Autogovern del PSC, da Xavier Menéndez, responsable del programa democràtica de la Diputació de Barcelona (Província de Barcelona) Militant del PSC, da Ignasi Conesa, Primer Secretari del PSC-Sants/Montjuic, Conseller Nacional del PSC, da Montse Gállego, Membre de la Comissió Executiva de l’Agrupació del PSC-Sants/Montjuic, Consellera de Federació del PSC-Barcelona,da Neus Bonet, Consellera de Federació del PSC-Barcelona, da José Luque, Conseller de Federació del PSC-Barcelona, da Juan Ramón Férriz, militant del PSC-Sant Mart, ha fatto visita in Municipio.

La delegazione è stata accolta ieri dal Vicesindaco Lorenzo Lavagetto, da Michele Alinovi Presidente del Consiglio, da Daria Jacopozzi Assessora alla Partecipazione e alla Pace.

A termine dell’interessante incontro Alinovi, Lavagetto e Jacopozi hanno commentato: ” Ci fa molto piacere aver accolto nella sala del Consiglio Comunale di Parma questa importante delegazione della città di Barcellona, con la quale da anni condividiamo la medesima attenzione verso fatti di lotta popolare che hanno infiammato il Novecento nelle nostre due città. L’incontro è stato l’occasione per fare il punto sulle politiche di partecipazione civica che Parma e Barcellona hanno intenzione di mettere in atto. Ci siano dati appuntamento nel prossimo ottobre per celebrare insieme, nella città di Barcellona, l’anniversario dell’eccidio dei combattenti repubblicani da parte delle milizie franchiste”.

Erano presenti anche Matteo Daffadà Consigliere Regionale dell’Emilia-Romagna, Filippo Fritteli Sindaco di Salsomaggiore e l’onorevole Giuseppe Romanini.