Nel giorno della morte di Battiato a Fiorenzuola nasce una biblioteca a lui dedicata

45
emilia-romagna-news-24FIORENZUOLA D’ARDA (PC) – Cerchiamo tutti un centro di gravità permanente
che dia un senso ad ogni cosa che ci accade
e questo centro è il nostro respiro
l’aria entra ed esce e ci regala la gioia di vivere
ricordiamoci sempre di respirare profondamente
(Paolo Mario Buttiglieri) 18-5-2021
Oggi è volato in cielo Franco Battiato, un musicista siciliano che mi ha accompagnato da quando ero adolescente fino ad oggi. Ricordo ancora il giorno che gli chiesi se potevo intitolare il centro culturale che avevo creato a Trento a lui ed egli gentilmente disse di si.
La sua musica è stata la colonna sonora della mia vita. Da giovane conducevo una trasmissione radiofonica a RTF di Fiorenzuola, che aveva sede in piazza Molinari, dal titolo “Kronemburg musica cosmica” e Areknames di Battiato era la mia sigla.
Già da qualche anno Franco non dava più notizie di se per la malattia. Ora continuerà a rimanere sempre nel mio cuore.
La vita è una lotta.
Per ricordare questo meraviglioso artista ho deciso di intitolare a lui una biblioteca di testi spirituali che sarà consultabile on line e in presenza non appena l’emergenza sanitaria lo permetterà.
Domenica 23 maggio a Fiorenzuola alle ore 11 del mattino si svolgerà una cerimonia di poeti nel giardino accanto alla biblioteca comunale che reciteranno le proprie poesie.