MOTONAUTICA: a Ternopil in Ucraina l’ultima tappa del mondiale F/250

Il pilota cremonese Ongari determinato più che mai a restare sul podio

TERNOPIL – ultimo appuntamento per questa stagione quello in Ucraina, per i piloti del circuito F/250, intenti in questo week end a contendersi il miglior piazzamento. Una sfida decisamente “fatta in casa”, è il caso di dirlo, dato che in vetta alla classifica seppur provvisoria, ci sono il piacentino Claudio Fanzini attuale campione in carica, e Andrea Ongari, (circolo nautico Chiavenna) secondo con uno scarto di soli sei punti.

“Sono pronto a difendere il mio posto sul podio” un breve inciso telefonico del pilota cremonese che, nella giornata di oggi ha mantenuto il secondo posto, sia nelle prove cronometrate, sia nella prima manche di questa tappa.

“Tutto può succedere, anche di salire sul gradino più alto, ma per ora resto concentrato sulla classifica e sulla perfetta sintonia trovata in questa stagione con il mio scafo.” Prosegue Andrea nell’intervista telefonica.

Una manche quella di oggi che vede in testa Fanzini, seguito da Ongari, terzo il ceco David Loukotka. Nulla di fatto per l’ungherese Peter Bodor, costretto al ritiro per un probabile guasto al motore.

Giornata decisiva dunque, quella di domani, 25 agosto, sulle bellissime rive del lago, nel cuore della cittadina ucraina, dove al termine delle due manche, conosceremo il campione di questo mondiale.

Foto: Diego Barbieri