Mostra Tendente Infinito il 18 novembre l’inaugurazione a Bologna

23

Monica Mazzone, Trittico della misericordia, polittico, olio su tavola e alluminio, cornice in alluminio, 2022, cm 190 x 260 x 5. Dettaglio dalla fotografia di Cosimo Filippini. Studio la Linea Verticale – Bologna.

BOLOGNA – Il 18 novembre Studio la Linea Verticale inaugura, con un doppio appuntamento, la mostra Tendente Infinito. 

Alle ore 11 si terrà la presentazione della mostra e del catalogo Ed. Pendragon presso la Sala Conferenze del MAMbo, via Don Giovanni Minzoni 14 – Bologna. Interverranno la curatrice Tatiana Basso, il matematico, pedagogo e filosofo Bruno D’Amore, l’artista Monica Mazzone e la Dott.ssa Carlotta Minarelli in qualità di presidente dell’Associazione Controcorrente di Bologna.

Alle ore 18 l’appuntamento è in Galleria, via dell’Oro 4B – Bologna, con la presentazione della mostra Tendente infinitoLucio Saffaro, Orlando Strati, Monica Mazzone, a cura di Tatiana Basso, alla presenza degli artisti, dei curatori dei testi, dei rappresentanti dell’Associazione Controcorrente, della Fondazione Lucio Saffaro e della casa editrice Pendragon. Per l’occasione il vernissage è organizzato in collaborazione con la Pasticceria Regina di Quadri di Bologna.

DOPPIO APPUNTAMENTO

SABATO 18 NOVEMBRE

ORE 11 – MAMBO SALA CONFERENZE

PRESENTAZIONE DELLA MOSTRA E DEL CATALOGO

INTERVENTI DI

TATIANA BASSO

BRUNO D’AMORE

MONICA MAZZONE

CARLOTTA MINARELLI

ORE 18 – STUDIO LA LINEA VERTICALE

PRESENTAZIONE DELLA MOSTRA E VERNISSAGE