Morciano di Romagna si prepara alla Tariffa Puntuale

77

Da luglio ogni utenza avrà il suo contenitore per l’indifferenziato. I contenitori condominiali, che saranno rimossi dal 23 luglio, saranno sostituiti da contenitori singoli ad uso esclusivo

MORCIANO DI ROMAGNA (RN) – Il Comune di Morciano sta portando avanti, in collaborazione con Hera, un percorso graduale di applicazione del nuovo modello tariffario (la cosiddetta ‘Tariffa Puntuale’, che partirà dal 1 gennaio 2020), che terrà conto dell’effettiva produzione di rifiuti indifferenziati, incentivando i comportamenti virtuosi.
Per questo le azioni messe in campo non modificheranno il sistema di raccolta, ma serviranno a verificare che ogni utenza (anche quelle residenti nei condomini), abbia a disposizione un contenitore, che sarà consegnato dal mese di luglio, ad uso esclusivo per il conferimento dell’indifferenziato.
I contenitori condominiali saranno rimossi a partire dal 23 luglio: pertanto entro questa data tutti i cittadini e le imprese dovranno essere dotati del contenitore adeguato.

Punti di contatto Hera: tutor a domicilio ed ecopoint temporaneo
Tutte le utenze domestiche che hanno già il contenitore dell’indifferenziato ad uso esclusivo, saranno contattate a domicilio da tutor di Hera per la verifica del codice riportato sul contenitore dell’indifferenziato secondo il seguente calendario:
·- dal 19 al 25 giugno (domenica esclusa) – Zona Via Abbazia e Centro Studi
·- dal 26 giugno al 2 luglio (domenica esclusa) – Zona Centro/Fiera
·- dal 3 all’ 8 luglio (domenica esclusa) – Zona Santa Maria Maddalena e Zona Panoramica.
Inoltre dal 9 luglio al 31 luglio 2019 sarà attivato, presso la Sala ex Lavatoio in via Concia 11, un ecopoint temporaneo, operativo dal martedì al sabato dalle 9.00 alle 12.30 e il martedì e giovedì pomeriggio dalle 14.00 alle 18.30. Qui sarà possibile ritirare il nuovo calendario della raccolta porta a porta, che sarà attivo dal 22 luglio, il materiale informativo e saranno disponibili approfondimenti e indicazioni utili per una corretta gestione dei rifiuti; sarà anche possibile ritirare il contenitore dedicato per la raccolta dei pannolini/pannoloni.
Le attività, invece, saranno contattate direttamente dagli operatori Hera.

Per informazioni rivolgersi al Servizio Clienti del Gruppo Hera 800.862.328, numero gratuito attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18.

“Nel secondo semestre 2019 sarà monitorato l’andamento del nuovo servizio e, in base ai comportamenti rilevati, entro dicembre si andranno a definire le caratteristiche della Tariffa Puntuale, che partirà dal 1 gennaio 2020” afferma Giorgio Ciotti, sindaco del Comune di Morciano.

“Il piano regionale di gestione dei rifiuti prevede per Morciano di raggiungere il 79% di raccolta differenziata entro il 2020, una sfida che va oltre gli aspetti normativi, perché aumentare la separazione degli scarti e il loro recupero contribuisce a ridurre il consumo di risorse naturali, realizzando importanti benefici per l’ambiente e per le generazioni future” precisa Fausto Pecci, responsabile servizi ambientali Hera per l’area Rimini-Cesena.