Modena: scontro tra auto e furgone sulla Canaletto nord, due feriti

106

Grave una 47 enne trasportata all’ospedale Maggiore in elicottero. Sul posto per i rilievi la Polizia locale. La strada è rimasta chiusa per tre ore

polizia- municipaleMODENA – Scontro frontale tra un’auto e un furgone nel pomeriggio di giovedì 7 maggio, alle 14.45, in strada Nazionale Canaletto nord in prossimità della rotatoria di Ponte nuovo. Entrambi i conducenti sono rimasti feriti: è in gravi condizioni, in particolare, la 47 enne modenese che guidava la vettura. Nel tratto interessato dal sinistro, la strada è rimasta chiusa al traffico tre ore per consentire ai mezzi di soccorso di intervenire e alla Polizia locale di Modena di effettuare i rilievi. Il traffico è stato deviato su percorsi alternativi: i mezzi pesanti su via Panaria bassa e le auto su via Munarola.

L’incidente, avvenuto nel territorio del Comune di Modena in un tratto rettilineo della Statale, ha coinvolto una Ford Fiesta condotta da una 47 enne che abita a Bastiglia, e un mezzo furgonato Volkswagen Crafter di un’azienda, guidato da un 36enne albanese residente a Luzzara, nel Mantovano. Entrambi i mezzi sono terminati fuori dalla carreggiata stradale dopo l’impatto. Le dinamiche dello scontro sono in corso di accertamento a cura dell’Infortunistica della Polizia locale.

Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco e i sanitari del 118: la signora è stata trasportata dall’elisoccorso di Pavullo all’ospedale Maggiore di Bologna con lesioni gravi, mentre il 36 enne è stato accompagnato in ambulanza all’ospedale di Baggiovara con ferite lievi.