Modena, Giornata del Contemporaneo: gli eventi del 12 ottobre

La Fondazione Modena Arti Visive aderisce alla manifestazione promossa da AMACI e  alla realizzazione di una mostra di Eva Marisaldi. Per tutta la giornata l’ingresso alle mostre sarà libero

MODENA – Sabato 12 ottobre 2019 si tiene la Giornata del Contemporaneo, giunta alla sua XV edizione, il grande evento dedicato all’arte contemporanea e al suo pubblico, promossa da AMACI – Associazione Musei d’Arte Contemporanea Italiani, di cui Galleria Civica di Modena, oggi parte di Fondazione Modena Arti Visive, è uno dei soggetti fondatori.

Per l’occasione, l’istituzione modenese aderisce alla realizzazione di una mostra di Eva Marisaldi (Bologna, 1966), diffusa nei musei AMACI di diverse città italiane, che ospiteranno simultaneamente, per la durata di un giorno, una selezione di opere dell’artista bolognese, per offrire ai visitatori la possibilità di conoscere e approfondire la sua produzione.

Negli spazi della Galleria Civica a Palazzo Santa Margherita, dalle ore 11.00 alle 19.00, sarà esposta Parties (2003), un video che riflette sul tema della festa, scritto, girato, montato e successivamente ridisegnato in rotoscoping, una tecnica di animazione utilizzata per creare un cartone animato in cui le figure umane risultino realistiche.

Il video è stato realizzato per l’omonima mostra personale alla galleria Zink di Monaco in collaborazione con Enrico Serotti. La festa è vissuta attraverso la mediazione verbale di chi ha realmente esperito tale vicenda; come afferma l’artista stessa, “per me le vere feste sono i bei racconti. Abbiamo messo in scena diversi racconti di amici, sogni, paesaggi, azioni reali. Io sottolineo, ogni tanto, il particolare gradimento con plateali svenimenti, nello stile dell’attrice del cinema muto Francesca Bertini”.

Sempre sabato 12 ottobre, alle ore 11, il MATA – Ex Manifattura Tabacchi ospita la premiazione e l’inaugurazione della mostra dei vincitori del Premio Davide Vignali 2018/2019. Alla cerimonia sarà presente Olivo Barbieri.

Patrocinato dal Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBAC) e promosso da Fondazione Modena Arti Visive in collaborazione con la famiglia Vignali e l’Istituto d’Arte Venturi di Modena, il concorso seleziona ogni anno le più significative opere fotografiche e video realizzate dagli studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori dell’Emilia-Romagna.

Per tutta la Giornata del Contemporaneo di sabato 12 ottobre, l’ingresso a tutte le mostre di Fondazione Modena Arti Visive sarà libero.

Vittorio Guida. Where are we now? Volumi I e II

Palazzina dei Giardini (Corso Cavour 2, Modena)

13 settembre – 17 novembre 2019

Luisa Menazzi Moretti. Solo

MATA – Ex Manifattura Tabacchi (Via della Manifattura dei Tabacchi 83, Modena)

13 settembre – 17 novembre 2019

Tommaso Mori. R-Nord

AGO Modena Fabbriche Culturali, Chiesa di San Nicolò (Via Jacopo Berengario 20, Modena)

13 settembre – 17 novembre 2019

Bici davvero! Velocipedi, figurine e altre storie

Museo della Figurina, Palazzo Santa Margherita (Corso Canalgrande 103, Modena)

11 ottobre 2019 – 13 aprile 2020

Alle ore 16.30 è prevista una visita guidata gratuita alla mostra Bici davvero! Velocipedi, figurine e altre storie.