Modena, esce di strada e sfonda la vetrina di un’agenzia

Giovane donna perde il controllo dell’auto e resta ferita. L’incidente alle 4 in via Fratelli Rosselli. Sul posto per i rilievi la Polizia locale di Modena

polizia- municipaleMODENA – Ha prima urtato un veicolo in sosta e poi è andata a sbattere contro il muro di una palazzina mandando in frantumi la vetrina dell’esercizio commerciale situato al piano terra, un’agenzia immobiliare. L’automobilista responsabile dell’incidente, una 25enne italiana residente a Cento, è stata portata all’ospedale di Baggiovara con ferite di media entità e non pare in pericolo di vita. L’incidente è accaduto lunedì 25 novembre alle ore 4 all’altezza del civico 33 di via Fratelli Rosselli, a Modena. Sul posto la Polizia Locale di Modena, i Vigili del Fuoco e i sanitari.

Il primo a soccorrere la giovane conducente che era alla guida di una Fiat Panda, è stato un tassista che al momento dell’incidente era fermo al semaforo di viale Amendola.

Le cause e l’esatta dinamica dell’incidente dovranno essere accertate dall’Infortunistica che stanotte era sul posto per i rilievi di legge: pare che la conducente abbia fatto tutto da sola perdendo il controllo del mezzo; saranno gli esami clinici a stabilire se avesse assunto alcol o altre sostanze.

Il forte impatto ha letteralmente divelto la vetrina dell’agenzia. I Vigili del Fuoco hanno quindi messo in sicurezza l’area, transennato il marciapiede antistante e dichiarato nell’immediato l’inagibilità dei locali occupati dall’agenzia e i balconi sovrastanti raccomandando ai condomini del piano superiore di non utilizzarli fino ad ulteriori accertamenti sulla staticità del manufatto.