Categorie: EventiModena

Modena, al via il campo scuola gratuito della protezione civile

Si svolgerà tra il 22 e il 27 agosto ed è riservato a 24 ragazzi tra gli 11 e i 13 anni che saranno impegnati a imparare a gestire le emergenze

MODENA – Sono già aperte le iscrizioni per il campo scuola gratuito della Protezione civile rivolto alle ragazze ai ragazzi delle medie, dagli 11 ai 13 anni, che si svolgerà dal 22 al 27 agosto a Modena. Con lo slogan “Anch’io sono Protezione civile”, per una settimana 24 giovani vivranno nel campo attrezzato presso il Centro logistico comunale di via Morandi gestito dai volontari e faranno esperienza concreta di come si gestiscono le emergenze.

L’iniziativa è promossa dal Gruppo comunale Volontari di Protezione civile di Modena, in collaborazione con il Comune, il Dipartimento nazionale e con l’Agenzia regionale di Protezione civile. Il termine per le iscrizioni è il 13 luglio ma saranno ammessi al Campo le prime 12 ragazze e i primi 12 ragazzi, nati tra il 2003 e il 2005, preferibilmente residenti nel comune di Modena, che consegneranno la domanda di iscrizione compilata.

L’esperienza formativa prevede esercitazioni sull’avvistamento e spegnimento di incendi, sull’orientamento e sulla ricerca di dispersi, sull’utilizzo di attrezzatu­re idrauliche, oltre, naturalmente, al montaggio delle strutture per installare un campo d’emergenza. Ma non mancheranno i momenti ricreativi e di svago rivolti ai ragazzi, sempre con un’attenzione particolare allo spirito di squadra e ai valori che animano il mondo della Protezione civile.

INFO – Per iscriversi occorre compilare il modulo scaricabile dal sito www.moproc.com/camposcuola2016, dove è possibile trovare anche tutte le informazioni dettagliate sul Campo, compreso il programma giornaliero delle attività. La domanda di iscrizione può essere consegnata di persona al Centro Logistico Comunale di via Morandi 54 il mercoledì tra le 18.30 e le 20.30 o inviata via email a segreteria@moproc.com, entro il 13 luglio, data di chiusura delle iscrizioni. Per ulteriori informazioni sono a disposizione i seguenti riferimenti: e-mail segreteria@moproc.com, telefono 320/4727926.

Condividi
Pubblicato da
Relazione

Articoli recenti

Rinnovata la convenzione tra Comune di Piacenza e Telefono Rosa. La presidente Scardi: “Per noi, come rinascere”

PIACENZA - E’ stata sottoscritta nella mattinata di lunedì 17 settembre, in Municipio, la convenzione tra il Comune di Piacenza…

2 minuti passati

Antonio Montepara eletto Presidente della Società Italiana di Infrastrutture Viarie

PARMA – Antonio Montepara, docente di Costruzione di strade, ferrovie e aeroporti al Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di…

6 minuti passati

In arrivo alle famiglie la lettera con le modalità per fruire dell’abbonamento gratuito agli autobus urbani di Tper

Bus gratis per gli alunni delle classi terze delle scuole secondarie di primo grado FERRARA - Sono partite alcuni giorni…

9 minuti passati

La stagione del Rossini Jazz Club di Faenza si apre con Banana Boat, il duo formato da Bruno Orioli e Francesco Plazzi

Giovedì 20 settembre 2018 il concerto avrà inizio alle 22 e con ingresso libero FAENZA (RA) - Giovedì 20 settembre…

13 minuti passati

‘Formazione in fiera’ con Informagiovani, incontro sul panorama provinciale delle opportunità di formazione professionale

Mercoledì 19 settembre alle 9.15 a Wunderkammer (via Darsena). Accesso gratuito ma è richiesta iscrizione on line FERRARA - Mercoledì…

25 minuti passati

“Parma Prende la Laurea”, sei appuntamenti per dare il via al progetto “Parma Città Universitaria”

PARMA -  Il progetto “Parma Città Universitaria” nasce da un accordo tra Comune di Parma e Università: l’obiettivo è quello…

32 minuti passati

L'Opinionista © 2008 - 2018 - Emilia Romagna News 24 supplemento a L'Opinionista Giornale Online
reg. tribunale Pescara n.08/2008 - iscrizione al ROC n°17982 - P.iva 01873660680
Contatti - RSS - Archivio news - Privacy Policy - Cookie Policy

SOCIAL: Facebook - Twitter - Google Plus - Pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice