Categorie: EventiFerrara

Misure patrimoniali di contrasto alla criminalità organizzata

È il tema della tavola rotonda in programma giovedì 27 ottobre presso l’Aula Magna del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara

FERRARA – Domani, giovedì 27 ottobre, alle ore 15 presso l’Aula Magna del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara, (c.so Ercole I D’Este, 37), si terrà una tavola rotonda sul tema delle misure patrimoniali di contrasto alla criminalità organizzata.
Parteciperanno Antonio Balsamo della Procura Generale presso la Corte di Cassazione, Roberto Chenal della Corte europea dei diritti umani e Alberto Ziroldi, Giudice presso il Tribunale di Bologna.
L’evento, organizzato dal Laboratorio di Studi interdisciplinari sulla mafia e le altre forme di criminalità organizzata (MaCrO), istituito presso il Dipartimento di Giurisprudenza, si inserisce nell’ambito della Festa della Legalità e della Responsabilità 2016, realizzata  dal Comune di Ferrara, con il contributo della Regione Emilia Romagna, Libera e di altre associazioni del territorio.
L’evento è gratuito ed accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Ferrara con il riconoscimento di 2 crediti formativi.
Gli avvocati possono iscriversi inviando una email all’indirizzo laura.salvadego@unife.it

“Dissezione e resurrezione nell’anatomia dell’età moderna”. La conferenza di Andrea Carlino nell’ambito della Mostra “IL CORPO SVELATO”

Prosegue il ciclo di conferenze correlate alla Mostra “IL CORPO SVELATO. Arte, Anatomia e Ostetricia nella ceroplastica del ‘700”, organizzata dal Sistema Museale di Ateneo e curata dai Professori Silvano Capitani e Marco Bresadola dell’Università di Ferrara, aperta fino all’11 novembre.
Il quarto appuntamento si terrà domani, giovedì 27 ottobre, alle ore 17 nell’Aula 1A di Palazzo Turchi di Bagno (c. so Ercole I d’Este, 32), con la conferenza di Andrea Carlino, docente di storia della medicina all’Università di Ginevra, sul tema “Dissezione e resurrezione nell’anatomia dell’età moderna”.

“I testi anatomici dell’età moderna – spiega il Prof. Carlino – rivelano sovente una nostalgia per un tempo mitico in cui medici e filosofi avevano la possibilità di osservare i corpi sulla frontiera tra la vita e la morte grazie alla pratica della vivisezione. Pratica efferata per ovvi motivi e inaccettabile nell’età moderna, essa costituisce comunque un orizzonte ideale nelle pratiche autoptiche dei grandi anatomisti di questo periodo. D’altro canto, questa frontiera e il desiderio indicibile di osservare l’interno del corpo umano nel momento stesso in cui la vita sfugge, sono recuperate nelle illustrazioni anatomiche tra Cinque e Settecento”.

Condividi
Pubblicato da
Roberto Di Biase

Articoli recenti

‘Ferrara Doggy Day-luce dei miei occhi’, occasione per tutti per conoscere i cani a 360 gradi

Domenica 23 settembre dalle 9 alle 18 nel Sottomura di Porta Catena (angolo via Tumiati). A cura dell'associazione di promozione…

7 ore passati

Ingresso gratuito domenica alla Terramara di Montale

Il 23 settembre, Giornate europee del Patrimonio, si entra liberamente al Parco archeologico con dimostrazioni e laboratori per tutti sull’arte…

7 ore passati

Sperimentazione VeloOk in arrivo: al via il confronto con i Quartieri per individuare dove installare i rilevatori di velocità

CESENA - VeloOk in arrivo anche sulle strade cesenati. A breve l’Amministrazione avvierà l’utilizzo sperimentale delle colonnine per la rilevazione…

19 ore passati

Alla guida di auto rubata, fermati due giovani in via Giardini a Modena

Il mezzo, sottratto domenica 16 settembre, era stato visto transitare non lontano dal luogo del furto attraverso le telecamere di…

19 ore passati

Apre i battenti “Metamorphica”, mostra di Marisa Zattini

Sabato 22 settembre, ore 17.00, la presentazione  nella Sala Lignea della Biblioteca Malatestiana CESENA - Sabato 22 settembre alle 17.00…

19 ore passati

Caninfesta, sabato 22 settembre al Circolo La Fattoria la sfilata dei cani cittadini

BOLOGNA - Torna sabato 22 settembre, al Circolo La Fattoria in via Pirandello (Quartiere San Donato - San Vitale), Caninfesta,…

19 ore passati

L'Opinionista © 2008 - 2018 - Emilia Romagna News 24 supplemento a L'Opinionista Giornale Online
reg. tribunale Pescara n.08/2008 - iscrizione al ROC n°17982 - P.iva 01873660680
Contatti - RSS - Archivio news - Privacy Policy - Cookie Policy

SOCIAL: Facebook - Twitter - Google Plus - Pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice