Misano Adriatico: ripartiti i lavori di arredo urbano nella zona mare della ferrovia

19

MISANO ADRIATICO (RN) – Sono ripartiti in settimana, dopo uno stop di oltre un mese e mezzo a causa dell’emergenza da Covid-19, i lavori di messa in sicurezza e arredo urbano nella zona mare della ferrovia.

Gli interventi si erano avviati a fine gennaio e, prima dell’interruzione, avevano visto a compimento il ripristino della pavimentazione in pietra di piazza Venezia. Ora il cantiere è nuovamente operativo per il completamento di via Repubblica, via Marconi, via D’Annunzio e via Piemonte.

Il progetto, inoltre, prevede l’addolcimento di alcuni dossi sul lungomare, per rendere ancora più fruibile l’utilizzo della pista ciclabile, evitando lo sconfinamento dei ciclisti sul marciapiede, a tutto vantaggio della sicurezza.

“La ripresa dei lavori è un primo passo per tornare lentamente alla normalitàcommenta il sindaco Fabrizio Piccioni -. L’obiettivo è quello di essere pronti ad offrire, quando ne avremo la possibilità, una città sistemata e ancor più confortevole per la stagione estiva”.

Lo stanziamento complessivo per l’intervento era stato di 210 mila euro, fondi ricavati da una ottimizzazione del bilancio.