Miglioramento sismico ed energetico della Scuola Media di Gambettola: al via la progettazione

Prosegue l’attività dei lavori pubblici: attenzione agli investimenti pubblici a sostegno dell’economia del territorio

GAMBETTOLA (FC) – In questi giorni, nonostante l’emergenza, l’Amministrazione comunale sta procedendo nell’attività di programmazione ed esecuzione dei lavori pubblici. Anzitutto procedendo con la gara di progettazione per l’intervento di adeguamento sismico ed energetico della scuola media I. Nievo.

Un intervento che prenderà corpo nel 2021, che rientra nel piano triennale degli investimenti, e di cui la progettazione che ha ottenuto un contributo di 38.400 €, pari all’80% dell’importo lordo complessivo di 48.000 €, aggiudicandosi il bando di cofinanziamento dello Stato previsto per gli interventi di “fattibilità tecnica ed economica e per progetti definitivi di messa in sicurezza degli edifici e delle strutture pubbliche”.

La gara di affidamento dell’incarico di progettazione, ha individuato il professionista, Ing. Yuri Bartolini di Gambettola, che entro 60 giorni dovrà presentare il progetto preliminare dell’intervento.

“La progettazione prevede il miglioramento sismico ed energetico della Scuola secondaria che attualmente accoglie più di 300 alunni in una struttura che risale agli anni ’70 e già da tempo monitorata da tecnici ed amministratori. – dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici Angela Bagnolini Il progetto ci consentirà di accedere ai bandi di finanziamento nazionali e regionali, per reperire le risorse necessarie alla realizzazione dell’intervento”.

Obiettivo dell’Amministrazione è realizzare i lavori in due stralci: il primo prevede il miglioramento sismico e il secondo l’efficientamento energetico.

“Per non intralciare le ordinarie attività didattiche – prosegue l’Assessore – concentreremo i lavori nel periodo estivo 2021 e 2022, ma solo in seguito alla verifica tecnica del progetto sarà possibile quantificare la durata dei lavori e valutare quindi come procedere per non ostacolare l’attività scolastica, che sta già subendo la sospensione dovuta all’attuale emergenza”.

“I lavori metteranno a disposizione dei ragazzi una struttura più sicura e più attenta all’ambiente. – conclude il Sindaco Letizia BisacchiInfatti l’efficientamento energetico consentirà di contenere i consumi e di ottimizzare le fonti di approvvigionamento e d’impiego dell’energia, in linea con gli obiettivi di sostenibilità e attenzione all’ambiente che questa Amministrazione ha già iniziato ad attuare con i progetti di Gambettola Green, e che trovano attuazione soprattutto in queste progettualità di edilizia scolastica e pubblica.”