Michele Vitali si presenta: “Io e Reggio legati dalla stessa ambizione”

5
REGGIO EMILIA – Nel pomeriggio del 17 agosto è stato presentato ai media la nuova guardia biancorossa Michele Vitali.
Ad aprire la conferenza le parole del Direttore Sportivo Filippo Barozzi: “La formula contrattuale del 2+1, con cui abbiamo trovato l’accordo con Michele, sta a significare quanto crediamo in questa operazione ed anche della nostra volontà di mettere il giocatore nelle condizioni migliori per esprimere tutto il suo valore a Reggio Emilia. Inoltre, vorremmo consolidare la base italiana della nostra squadra: un aspetto sul quale abbiamo sempre puntato e creduto e da cui vogliamo ripartire con un’idea pluriennale. Michele è un giocatore che non ha bisogno di presentazioni, ci ricordiamo tutti le sue grandi prestazioni, anche solo pochi mesi fa con la maglia azzurra alle Olimpiadi di Tokyo. Abbiamo trovato in lui grande motivazione ed è sicuramente stato uno degli aspetti chiave di questo accordo”. 
Queste le dichiarazioni di Michele Vitali: “Ho sposato questo progetto perchè ci credo veramente tanto, fin dalle prime chiacchierate con il club ed il coach. Il primo e fondamentale punto in comune è stata l’ambizione, condivisa con la società: abbiamo voglia di far bene, passo dopo passo, per provare a costruire qualcosa di importante. Non vedo l’ora di iniziare, ho voglia di rimettermi in gioco come ho sempre fatto nella mia carriera, portando la mia esperienza maturata in Italia ed Europa e soprattutto mettendomi a disposizione della squadra per raggiungere obiettivi importanti. Tutti vogliono far bene singolarmente, ma quello che conta è far bene come gruppo”.