Mercoledì 11 novembre, alle 21.30, appuntamento online con APE – Associazione Progetto Endometriosi

23

Questa sera incontro con gli esperti Caldo Alboni e Jessica Fiorini, per sciogliere ogni dubbio e porre domande sulla

EMILIA ROMAGNA – Comprendere l’endometriosi per facilitarne le cure. Mercoledì 11 novembre 2020, alle 21.30, è l’occasione per conoscere da vicino questa malattia complessa di cui soffrono circa 3 milioni di donne in Italia e per sciogliere ogni dubbio, partecipando all’incontro online organizzato da APE – Associazione Progetto Endometriosi, che mette insieme pazienti di tutta Italia. Si potrà interagire e porre domande in diretta con Carlo Alboni, dottore dell’Azienda Ospedaliera Universitaria del Policlinico di Modena e responsabile dell’ambulatorio endometriosi e dolore pelvico cronico, e con Jessica Fiorini, vicepresidente di APE, Associazione che lavora per creare consapevolezza sulla malattia e per limitare i danni che questa provoca, portando all’attenzione la necessità della diagnosi precoce. Un meeting a cui partecipare sulla pagina Facebook di APE: https://www.facebook.com/ApeOnlus

Sul sito di APE – www.apendometriosi.it – ci sono tutte le informazioni utili e i progetti, per aiutare concretamente le donne affette da endometriosi e per entrare a far parte della rete nazionale.